Quantcast
facebook rss

«Sconto Tari di due mesi
per i commercianti chiusi»

EMERGENZA CORONAVIRUS - Ad Ascoli la proposta dei consiglieri del Pd che chiedono anche di abbassare le tariffe dei parcheggi a 50 centesimi all'ora. Ottomila euro per illuminare Palazzo dei Capitani con il tricolore
...

Piazza del Popolo deserta

Si moltiplicano le proposte dei partiti per cercare di rilanciare il commercio cittadino chiuso forzatamente a causa dell’emergenza Coronavirus. Dai consiglieri comunali del Pd è giunta la proposta di scontare di almeno di due mesi il totale della tassa rifiuti (Tari) a carico dei commercianti ascolani con le serrande sbarrate.

Il Comune, intanto, ha lanciato anche la campagna “Compro in Ascoli” (leggi l’articolo) proprio per incentivare gli acquisti autarchici. Intanto sta creando dibattito in città, specialmente sui social, la spesa di 8.000 euro, tramite il prelevamento dal fondo di riserva, fatta dal Comune per illuminare con il tricolore la facciata di Palazzo dei Capitani come segno di unità nazionale. Una spesa non proprio irrisoria in una situazione economica per tantissime famiglie ascolane difficilissima.

rp



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X