facebook rss

Emergenza Coronavirus:
2 morti nel Piceno, 9 nelle Marche

COVID - Nelle ultime ventiquattr'ore ci sono stati 20 dimessi e 27 ricoverati. Le vittime un 79enne di Ascoli e un 83enne di Acquasanta Terme, entrambi con patologie pregresse. I numeri aggiornati del Servizio Sanità della Regione

 

morti-1-650x339

Clicca per aprire la tabella

Due i morti in provincia, nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino del Servizio Sanità della Regione Marche. Si tratta di un un 79enne di Ascoli e un 83enne di Acquasanta Terme. Entrambi avevano delle patologie pregresse.

Oltre a loro ci sono stati altri 7 morti nelle Marche.

Nel Pesarese sono un 92enne e un 82enne di Pesaro, un 74enne e una 82enne di Fano e una 51enne di Vallefoglia. In provincia di Macerata due le vittime: 86enne di Monte San Giusto e di una 83enne di Pollenza. Tutti avevano delle patologie pregresse. Nel complesso sono 1.264 le vittime nelle Marche (737 uomini e 527 donne), di cui 95 nel Piceno. L’età media è di 81 anni e nel 95,4% dei casi avevano delle patologie pregresse.

Per quanto riguarda la situazione negli ospedali sono 20 le persone dimesse nelle ultime 24 ore a fronte di 27 ricoveri, di cui quattro in terapia semi intensiva e 23 in non intensiva. Nel complesso sono 85 le persone in terapia intensiva e 146 in semi intensiva. Nelle Marche al momento sono 683 i ricoverati per il Covid.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X