facebook rss

Covid e supporto psicologico,
sportello della Croce Rossa

ASCOLI - Istituito dal locale comitato, è gratuito. Basta una semplice telefonata alla quale risponde una psicologa

Il Covid ha generato paura e solitudine in varie fasce della popolazione, ed è per questo che il comitato ascolano della Croce Rossa ha istituito una linea di supporto psicologico (ansia, panico, depressione, solitudine, disturbi del sonno, paura del contagio) che contribuirà a far sentire meno sole molte persone più fragili.

«In questi mesi tutti ci siamo sentiti esposti, nel nostro ambito abbiamo cercato di ascoltare rassicurare, accompagnare, servire – dice la presidente della locale Croce Rossa, Cristiana Biancucci – e per questo sportello psico-sociale, gratuito, basta una semplice telefonata alla quale risponde una psicologa. Il nostro intento – spiega – è fornire un primo ascolto chi ha un disagio psicologico, ovviamente nel rispetto della riservatezza e della privacy. Una volta accolta la domanda, si procederà con l’orientamento e con le informazioni utili per gestire la richiesta. Aiutiamo le persone – conclude la Biancucci – ad attivare ove possibile le proprie risorse, oppure individuiamo e consigliamo le strutture pubbliche e/o private presenti sul territorio che possano offrire un idoneo percorso di sostegno psicologico».

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X