facebook rss

Screening di massa:
il calendario completo
per tutti i Comuni del Piceno

EMERGENZA CORONAVIRUS - La novità, rispetto alla campagna già messa in atto ad Ascoli e San Benedetto, è che l'utente non riceverà il messaggio di negatività. Ma una telefonata, solo nel caso che il test abbia dato esito positivo. Insieme alla comunicazione ci sarà anche l'invito per sottoporsi al tampone molecolare di conferma. Ecco dove e quando fare il test e come prenotare
Print Friendly, PDF & Email

 

Da metà gennaio lo screening di massa per prevenire la diffusione del Coronavirus si allarga ai Comuni del Piceno (leggi qui e anche qui).

Ecco il calendario completo fornito dall’Area Vasta 5 e le sedi dove sarà possibile sottoporsi al tampone antigenico rapido.

La novità, rispetto alla campagna già messa in atto ad Ascoli e San Benedetto, è che l’utente non riceverà il messaggio di negatività. Ma una telefonata, solo nel caso che il test abbia dato esito positivo. Insieme alla comunicazione ci sarà anche l’invito per sottoporsi al tampone molecolare di conferma.

Saranno coinvolti in questa fase i Comuni  con meno di 20.000 abitanti. E sono 20  afferenti al Distretto Sanitario di Ascoli e 11 Comuni afferenti al Distretto di San Benedetto.

Per il Distretto di Ascoli Piceno:

  • Arquata del Tronto: giorno 15 Gennaio – presso ex Ambulatorio SAE 1 di Borgo
  • Folignano e Maltignano: giorni 15-16 Gennaio – presso Palasport di Villa Pigna
  • Comunanza, Montemonaco, Force, Montedinove, Rotella: giorni 16-17 Gennaio – presso il Poliambulatorio di Comunanza in modalità drive-in.
  • Roccafluvione e Montegallo: giorno 18 Gennaio – presso ex Asilo comunale di Roccafluvione in via Foscolo
  • Acquasanta Terme: giorno 19 Gennaio – presso la tensostrutture di Parco Rio
  • Venarotta e Palmiano: giorno 19 Gennaio – presso Struttura Sanitaria Pubblica del Comune di Venarotta
  • Castel di Lama e Appignano del Tronto: giorni 20-21 Gennaio – presso il Bocciodromo di Castel di Lama
  • Offida e Castignano: giorno 21 Gennaio – presso Palasport di Offida
  • Spinetoli, Colli del Tronto e Castorano: giorni 22-23 Gennaio – presso il Palazzetto dello Sport di Pagliare del Tronto

Per il Distretto di San Benedetto del Tronto:

  • Grottammare, Cupra Marittima, Massignano: giorni 15-16-17 Gennaio presso la palestra dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Fazzini – Mercantini” in via Domenico Bruni e presso la palestra dell’Istituto Comprensivo “Giacomo Leopardi” di via Mascagni
  • Monteprandone, Monsampolo del Tronto, Acquaviva Picena: giorni 22-23-24 Gennaio presso il Bocciodromo di Monteprandone
  • Ripatransone, Cossignano: giorni 30-31 Gennaio 31 Solo mattina) – presso Palazzetto dello Sport di Ripatransone
  • Montefiore dell’Aso, Carassai: giorni 30-31 (il 31 solo mattina) Gennaio – presso Palazzetto dello Sport di Montefiore dell’Aso
  • Montalto delle Marche: giorni 30-31 (il 31 solo mattina) Gennaio – presso Scuola Media di Montalto delle Marche

IN CHE COSA CONSISTE – Viene utilizzato un sottile tampone simile ad un cotton fioc che viene delicatamente inserito nel naso.

Il risultato verrà comunicato telefonicamente solo in caso di esito positivo con l’invito a sottoporsi a tampone molecolare.

CHI PUO’ PARTECIPARE – Possono aderire tutte le persone di età superiore ai 6 anni, residenti o che soggiornano nei suddetti comuni. I minori devono essere accompagnati da un genitore e chi esercita la potestà genitoriale dovrà compilare un apposito modulo di autorizzazione scaricabile da questa pagina.

COME PARTECIPARE – Occorre prenotare un appuntamento scegliendo tra le date e gli orari disponibili.

E’ possibile prenotare lo screening anche in un Comune diverso da quello di residenza.

La prenotazione si può fare in due modi alternativi:

–  collegandosi al sito www.cureprimarie.it e accedere alla sezione “Screening di massa”

– scaricando sul proprio smartphone l’APP “Smart4you” da Apple Store o Play Store oppure leggere con la fotocamera del proprio smartphone il Qrcode pubblicato nella sottostante galleria di immagini. Quindi scaricare l’APP e seguire le indicazioni a partire dal tasto “Screening di massa”.

Il QR code per l’App Smart4You

E’ necessario tenere a portata di mano la tessera sanitaria propria e degli altri familiari per cui si intende prenotare l’appuntamento. E’ infatti possibile prenotare il test per sé e per un massimo di altre 3 persone, anche non familiari.

Al momento dell’esame è necessario esibire la tessera sanitaria.

 

CHI NON PUO’ PARTECIPARE ALLO SCREENING:

  • Persone che hanno sintomi che facciano ipotizzare un’infezione da Covid-19
  • Persone attualmente in malattia per qualsiasi altro motivo
  • Persone in stato di isolamento per test positivo negli ultimi tre mesi
  • Persone attualmente in quarantena o in isolamento fiduciario
  • Persone che eseguono regolarmente il test per motivi professionali
  • Età minore di 6 anni


Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X