Quantcast
facebook rss

Covid, nessuna vittima nell’Ascolano
tra i nove decessi nelle Marche

EMERGENZA CORONAVIRUS - I morti nel Pesarese (1), Anconetano (3), Maceratese (1), Fermano (3) e anche una donna di Agrigento deceduta a Senigallia. Il numero totale in regione, dall'inizio della pandemia, sale a 1.685
...

 

gores-5-325x166

Clicca sull’immagine per leggere il report completo

Nessun decesso nella provincia di Ascoli tra le nove persone morte nelle Marche nelle ultime ventiquattr’ore a causa del Covid, secondo l’ultimo bollettino di venerdì 8 gennaio del Servizio Sanità della Regione.

Una vittima, invece, nel Maceratese: si tratta di un uomo di 97 anni di Civitanova che era ricoverato a Macerata il quale, come tutti gli altri, aveva delle patologie pregresse.

Gli altri deceduti sono tre della provincia di Ancona, altrettanti di quella di Fermo, uno nel Pesarese e uno da fuori regione (una 85enne di Agrigento).

Nell’Anconetano un uomo di 71 anni di Fabriano e due donne di Senigallia, rispettivamente di 84 e 87 anni.

Nel Fermano sono deceduti un donna di 67 anni, residente a Petritoli, un uomo di 72 anni di Porto San Giorgio e un 81enne di Servigliano.

Nel Pesarese una 87enne di Fossombrone.

Sono 1.685 le vittime nelle Marche dall’inizio della pandemia (960 uomini e 725 donne). Nel 95,5% dei casi si tratta di persone che avevano delle patologie pregresse. L’età media è di 81 anni.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X