Quantcast
facebook rss

Camper vaccinale
alla prima tappa di Montegallo

ASCOLI - Il nuovo messo messo a disposizione dalla Regione a tutte le Aree Vaste è partito questa mattina dal "punto vaccinale" di Monticelli diretto nelle zone del terremoto. Non è necessaria la prenotazione, basta presentarsi con la tessera sanitaria e compilare gli appositi moduli
...

Il camper vaccinale in partenza da Ascoli per Montegallo

 

E’ partito dal punto vaccinale di Ascoli, il palasport di Monticelli, il “camper vaccinale” che questa mattina, sabato 31 luglio, ha raggiunto, come stabilito, Montegallo. A bordo membri dello staff che ogni giorno si adopera per sottoporre i cittadini alla prima, alla seconda o alla vaccinazione unica.

Contemporaneamente sono si sono messi in moto anche gli altri quattro camper che la Regione Marche ha messo a disposizione delle cinque Aree Vaste con l’obiettivo, come hanno spiegato l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini e il direttore generale dell’Asur Marche Nadia Storti «implementare la campagna vaccinale per tutti i cittadini e in particolare per gli over 60 e la popolazione fragile non ancora vaccinata e che non si è ancora prenotata, soprattutto nelle aree più interne e nelle zone del terremoto. Per facilitare chi non ha possibilità di muoversi e potrà così ricevere la prima dose di vaccino».

Nel territorio dell’Area Vasta 5 la prima tappa è Montegallo. Nell’Area Vasta 4 del Fermano oggi e domani domenica 1 agosto Porto San Giorgio. Nell’Area Vasta 3 del Maceratese Pieve Torina, Castelsantangelo sul Nera, Visso e Ussita (già da venerdì 30 luglio). Nell’Area Vasta 2 dell’Anconetano Senigallia (ieri) e Chiaravalle (oggi). Nell’Area Vasta 1 del Pesarese lunedì tocca a Borgo Pace.

In ogni camper l’equipe operativa è composte da un medico, un infermiere vaccinatore e un infermiere o operatore sanitario, più l’autista. A bordo c’è anche uno zaino di emergenza per gestire eventuali reazioni allergiche. In questi casi non è necessaria la prenotazione: basta presentarsi con la tessera sanitaria e compilare gli appositi moduli.

 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X