Quantcast
facebook rss

Ascoli, ecco il ritorno di Caligara:
confermato il prestito
con obbligo di riscatto

SERIE B - Ufficiale l’ingaggio del centrocampista classe 2000, che torna in bianconero dopo la positiva esperienza dello scorso campionato. Picchio Village: domani la rifinitura e la partenza per Udine
...

di Salvatore Mastropietro 

La notizia è già nell’aria da un paio di giorni e adesso è arrivata anche l’ufficialità: Fabrizio Caligara è un nuovo giocatore dell’Ascoli. Il club bianconero ha messo a segno un’importante operazione sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista economico. Il centrocampista classe 2000 torna nel Piceno con la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto per una cifra complessiva di 1 milione di euro in caso di salvezza.

Caligara

Giunto sotto le Cento Torri lo scorso gennaio, Caligara si è fatto apprezzare soprattutto nella seconda parte della sua esperienza in riva al Tronto, risultando una pedina molto importante ai fini del raggiungimento della salvezza. Mister Andrea Sottil lo ha apprezza molto, così come il direttore sportivo Fabio Lupo, che lo aveva già ingaggiato al Venezia nella stagione 2019-2020. La trattativa è andata avanti per diverse settimane ed è stato proprio il fatto di essersi mossi prima a farla spuntare ai bianconeri su altre squadre interessate come Monza, Brescia e Crotone.

PICCHIO VILLAGE – I bianconeri stanno ultimando al “Picchio Village” la preparazione alla sfida di Coppa Italia con l‘Udinese, il primo impegno ufficiale della nuova stagione sportiva. Stamane il gruppo è stato impegnato in un circuito di forza veloce, in una sessione tattica, in partite a tema e in una partita finale a tutto campo. Domani alle 9,30 è fissata la seduta di rifinitura. Al termine mister Sottil diramerà l’elenco convocati. Seguirà la partenza per Udine.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X