Quantcast
facebook rss

Adesso c’è anche l’ufficialità:
Marco Valentini
nuovo diesse dell’Ascoli

SERIE B - Il dirigente maceratese, 45 anni, da giorni era già operativo, ma oggi ha messo nero su bianco firmando un contratto fino al30 giugno 2022. Ha già raggiunto la squadra che, in ritiro, sta aspettando il match clou di Pisa. Aveva lavorato con il Picchio, sempre in B, nel 2008-2009 e nel 2011-2012
...

Marco Valentini

 

di Andrea Ferretti

 

Era già operativo da alcuni giorni, tanto che ha anche seguito l’ultimo allenamento della squadra prima della partenza della comitiva bianconera per Pisa, ma ora è ufficiale.

Marco Valentini, maceratese di 45 anni, è il nuovo direttore sportivo e responsabile dell’area tecnica dell’Ascoli Calcio. Confermata dunque la scelta operata da Massimo Pulcinelli, sicuramente in sintonia con i nuovi soci, in primis l’italo-americano Matt Rizzetta che a fine stagione acquisirà un altro 20% delle quote societarie passando dall’attuale 31 al 51%.

Valentini prende il posto che per quattro mesi è stato di Fabio Lupo. E’ una vecchia conoscenza del Picchio avendo lavorato ad Ascoli per due stagioni, in tempi diversi ma ravvicinati, sempre in Serie B.

La prima volta nel 2008-2009 quando presidente era Roberto Benigni. L’Ascoli quell’anno cambiò tre allenatori: partì con Di Costanzo (8 giornate), proseguì con Chiarenza (9 partite) e concluse con Colomba (25) raggiungendo la salvezza con 51 punti (uno di penalizzazione) al 16° posto.

La seconda volta 2011-2012, sempre con Benigni, nell’anno della miracolosa salvezza targata Massimo Silva. I bianconeri furono incredibilmente solo scalfiti dai ben 7 punti di penalizzazione e chiusero al 15° posto con 49 punti. In panchina aveva iniziato Fabrizio Castori (un altro maceratese, di Tolentino) che la stagione precedente era stato protagonista di una miracolosa salvezza, e venne conclusa da Silva che dopo l’esonero gli subentrò dopo 13 giornate. Silva, come il collega pochi mesi prima, riuscì a far restare l’Ascoli in B nonostante la pesante penalizzazione. Una coppia legata a Macerata: Valentini maceratese e Silva che alla guida della squadra biancorossa aveva conquistato una storica doppia promozione: nel 1992 dall’Eccellenza al Campionato Nazionale Dilettanti (Cnd) e subito dopo (1992) dal Cnd alla Serie C2.

Valentini ha sottoscritto un contratto di un anno e mezzo, con scadenza il 30 giugno 2022 ed ha raggiunto subito squadra e staff tecnico nel ritiro toscano a poche ore dal match clou di Pisa.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X