Quantcast
facebook rss

Il Covid torna a bussare alla porta dell’Ascoli:
tre positivi nel gruppo squadra

SERIE B - Il club ha comunicato che i tesserati in questione sono stati posti in isolamento fiduciario. Come in passato, non sono stati resi noti i nominativi per motivi di privacy
...

Allenamento al “Picchio Village”

 

Il Covid torna a bussare e alla porta dell’Ascoli e lo fa a tre giorni dalla gara contro il Vicenza, ultimo match prima della seconda sosta autunnale per gli impegni delle Nazionali.

La società bianconera ha comunicato che sono tre i componenti del gruppo squadra risultati positivi. Dei calciatori (si presume) o membri dello staff in questione non sono stati resi noti i nominativi, come già accaduto in passato in altre situazioni analoghe riscontrate all’interno del club.

I tre sono in isolamento fiduciario presso i rispettivi domicili, come da protocollo medico-sanitario. Per il resto del gruppo squadra sono scattate tutte le procedure previste dai protocolli sanitario e federale.

Già quest’estate l’Ascoli aveva dovuto fare i conti con due positività all’interno del gruppo squadra, che avevano rallentato la prima parte della preparazione fisica nel ritiro di Cascia a causa dell’impossibilità – per via dei protocolli – di lavorare in gruppo.

La situazione più pesante affrontata dal club bianconero è senz’altro quella capitata quasi esattamente un anno fa, quando a cavallo tra i match contro Pordenone e Pisa furono in totale 12 i tesserati (9 calciatori e tre componenti del gruppo squadra) positivi. I casi in questione portarono al rinvio del match contro i toscani, come concesso dal vecchio protocollo stabilito dalla Lega B.

Adesso la speranza è che, grazie ai vaccini e ad una maggiore familiarità con le misure anti-Covid, le conseguenze di questo piccolo focolaio non aumentino.

s.m.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X