Quantcast
facebook rss

Ascoli, oltre a Bellusci
si guarda anche negli USA:
trattativa per l’americano Fontana

SERIE B - Non sembrano esserci ostacoli per il ritorno del centrale classe 1989 sotto le Cento Torri: da limare gli ultimi dettagli con il Monza per il prestito secco. Dall'altra sponda dell'Oceano arriva la notizia dell'interessamento per il centrocampista ex Philadelphia Union, proposto ai nuovi comproprietari di "North Sixth Group". Picchio Village: domani la ripresa della preparazione
...

 

di Salvatore Mastropietro

 

Un approccio c’era stato la scorsa estate, ma non aveva portato a nulla di concreto. Adesso, complice il lavoro del nuovo direttore sportivo Marco Valentini, la trattativa per il ritorno di Giuseppe Bellusci all’Ascoli sembra ormai destinata ad andare in porto. Gli intensi contatti degli ultimi giorni tra il centrale classe 1989 e la dirigenza bianconera hanno dato i propri frutti positivi, motivo per cui per la buona riuscita dell’operazione è questione di pochi giorni.

Bellusci e Orsolini in occasione dell’evento “Ieri, oggi e sempre”, tenutosi nel 2019

Da parte del Monza, club con cui Bellusci è stato protagonista in Serie B e C (anche da capitano) nelle ultime due stagioni, non ci sono resistenze di alcun tipo. Il difensore nativo di Trebisacce, ma cresciuto come persona e come calciatore nel Piceno, è infatti fuori squadra dallo scorso agosto. Il club brianzolo, nell’ottica di un alleggerimento della rosa a disposizione di mister Stroppa, ha dunque aperto subito alla cessione, che dovrebbe avvenire sulla base di un prestito secco fino alla fine della stagione. Successivamente Bellusci, che ha il contratto in scadenza a giugno, sarà libero di firmare con l’Ascoli, sua squadra del cuore con cui ha collezionato un totale di 39 presenze ufficiali tra il 2006 e il 2009.

Andrea Sottil

Dopo l’arrivederci al Picchio ha vissuto diverse importanti esperienze con le maglie di Catania, Leeds, Empoli, Palermo e infine Monza. Nelle ultime settimane anche il Vicenza si era mostrato molto interessato, senza però affondare il colpo. Il diesse Valentini ha, dunque, colto la palla al balzo con l’obiettivo di mettere a disposizione di mister Andrea Sottil un ulteriore elemento di esperienza per la batteria di difensori centrali, che vanta già calciatori dall’importante vissuto calcistico come Eric Botteghin e Anastasios Avlonitis.

Sempre sul fronte calciomercato l’Ascoli resta attiva su numerose altre piste. Con il Pordenone è ancora in piedi l’ipotesi di una doppia operazione con il passaggio in bianconero di Nicola Falasco (terzino sinistro) e di Frank Tsadjout (attaccante). Negli ultimi giorni ha preso piede anche una trattativa che il club di Corso Vittorio sta cercando di imbastire nel panorama calcistico americano, grazie all’ausilio dei nuovi comproprietari della “North Sixth Group“.

Anthony Fontana

Secondo voci vicine al mercato USA, come quella del giornalista Owen Boyle, ad essere entrato nel mirino dell’Ascoli è Anthony Fontana, calciatore classe 1999 attualmente svincolato dopo l’esperienza in MLS – massimo campionato statunitense – con la maglia del Philadelphia Union. Si tratta di un centrocampista classe 1999 piuttosto duttile, che ha agito nel corso della sua carriera prevalentemente da trequartista. Il calciatore ha il passaporto italiano, cosa che agevola molto la trattativa. Un indizio social è arrivato dalla fidanzata dello stesso Fontana, che sul proprio profilo Tik Tok ha svelato che il proprio ragazzo è pronto a trasferirsi in Italia. E tutto fa pensare in direzione Ascoli.

Negli ultimi mesi il calciatore è stato proposto da alcuni intermediari anche ad altri due club italiani come Venezia e Spezia, entrambi con proprietà a stelle e strisce.

PICCHIO VILLAGE – E’ prevista per domani pomeriggio, lunedì 3 gennaio, la ripresa della preparazione agli ordini di mister Andrea Sottil. I calciatori hanno già fatto ritorno in città oggi e si sottoporranno in mattinata anche ad un giro di tamponi molecolari.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X