Quantcast
facebook rss

Contributi alle bande musicali
per corsi di orientamento

L'ASSESSORE regionale Stefano Aguzzi: «Pur in grandi difficoltà, siamo riusciti a trovare i finanziamenti necessari. Impegno totale per reperirli anche il prossimo anno»
...

 

Confermati i contributi per le bande musicali da parte della Regione che considera i corsi di orientamento musicale «un patrimonio dall’alto valore culturale ed artistico, una tradizione marchigiana consolidata e amata che va mantenuta, conservata e qualificata», dichiara l’assessore al Lavoro e Formazione, Stefano Aguzzi.

«Grazie alla richiesta che è stata inoltrata dal mio assessorato e in seguito all’approvazione del Consiglio regionale in sede di discussione di Bilancio – commenta Aguzzi – è stato possibile assegnare i fondi alle bande musicali per corsi di orientamento musicale. Sono molto soddisfatto del fatto che, pur in grandi difficoltà, siamo riusciti a trovare i finanziamenti necessari e il mio impegno è totale nel cercare di reperirli anche per il prossimo anno».

A seguito dell’emergenza sanitaria causata dal covid, i corsi dell’anno scolastico 2020/2021 sono stati finanziati con le risorse stanziate ed impegnate nell’annualità 2022 pari a 350.000 euro. Per finanziare i corsi dell’anno scolastico 2021/2022, nella seduta del 29 dicembre 2021, l’Assemblea legislativa ha deliberato un ulteriore stanziamento di 350.000 euro sempre per l’anno di competenza 2022. «L’esito delle rendicontazioni che verranno presentate nell’anno 2022 consentirà di valutare un ulteriore stanziamento nell’annualità 2023 per i corsi dell’anno scolastico 2022/2023» specifica Aguzzi.

I Corsi di Orientamento Musicale (Com), disciplinati da una legge regionale, hanno lo scopo di diffondere il gusto della musica, di sviluppare tra i frequentanti personali attitudini all’esecuzione dei vari generi musicali, di promuovere attività di gruppo e di potenziare i complessi bandisti e corali. Si distinguono in corso di tipo corale e di tipo bandistico e si svolgono in ciclo triennale. Sono promossi da Enti, Associazioni bandistiche e corali legalmente costituite e sono organizzati dai Comuni, in regime di convenzione tra più Comuni o delle Unioni dei Comuni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X