Quantcast
Fratelli d'Italia
facebook rss

L’Ascoli giocherà in notturna le prime tre di campionato

SERIE B - Ufficializzate date e orari degli impegni in programma ad agosto: esordio casalingo domenica 14 alle 20,45 contro la Ternana. Prosegue la preparazione agli ordini di Bucchi, che da domani conterà anche sul nuovo acquisto Simic. Scelti i numeri di maglia: Ciciretti 10, Caligara 8, Lungoyi 7
...

 

di Salvatore Mastropietro

 

Mancano poco più di tre settimane all’inizio del nuovo campionato di Serie B. Dopo la presentazione dei calendari tenutasi lo scorso venerdì in quel di Reggio Calabria, la Lega B ha comunicato date e orari delle prime tre giornate di campionato, che vedranno l’Ascoli impegnato in casa nei primi due turni contro Ternana e Spal e in trasferta a Palermo nel terzo.

 

Al “Del Duca” l’esordio contro i rossoverdi di Cristiano Lucarelli è in programma domenica 14 agosto alle 20,45. Contro gli estensi degli ex Lupo e Maistro, invece, si giocherà sempre in notturna, ma di sabato (20 agosto ore 20,45). Il 27 agosto, sempre di sabato alle 20,45, i bianconeri disputeranno il primo match fuori casa, tornando quasi quattro anni dall’ultima volta al “Renzo Barbera”. Da ricordare che prima dell’esordio in campionato l’Ascoli dovrà vedersela domenica 7 agosto (ore 17,45) contro il Venezia, appena retrocesso dalla Serie A, allo Stadio “Penzo” per i trentaduesimi di Coppa Italia.

 

Bucchi (Foto Ascoli Calcio)

Per arrivare pronti all’inizio di stagione, che mai come quest’anno (con ben tre turni ad agosto più altri tre prima della sosta di settembre), procede a ritmo spedito la preparazione in quel di Cascia agli ordini di mister Cristian Bucchi. Anche oggi la squadra è stata impegnata in una doppia seduta di allenamento. Da domani sarà aggregato al gruppo anche Lorenco Simic, centrale classe 1996 che sarà presto ufficializzato come nuovo calciatore dell’Ascoli. Il suo acquisto va a completare il reparto difensivo, in cui – a meno di imprevisti o improbabili cessioni – non sono attese ulteriori operazioni, ad eccezione della cessione in prestito di Tavcar. Tutto l’ambiente si aspetta adesso il “grande colpo” per l’attacco. Si sta lavorando sotto traccia e potrebbero esserci presto novità, ma per il momento nessuna pista (tra i nomi emersi c’è Gondo della Cremonese) è stata battuta con insistenza.

 

Ciciretti

NUMERI – Con l’approssimarsi della stagione sportiva, i bianconeri stanno scegliendo i numeri di maglia che li accompagneranno nel campionato di Serie B. Soltanto Caligara, De Paoli, Iliev e Quaranta hanno optato per un cambiamento. Il centrocampista, riscattato a giugno dal Cagliari, ha lasciato il 32 per l’8, un numero sicuramente importante per un calciatore del suo ruolo. De Paoli ha sostituito il 40 col 17, mentre l’attaccante bulgaro ha optato per il 19 che utilizza anche in Nazionale. Infine il difensore abruzzese ha lasciato il 15, sempre indossato all’Ascoli, per il 5. Quanto ai nuovi arrivati, grande responsabilità per Ciciretti, che indosserà la casacca numero 10. Lungoyi ha scelto il 7, Donati il 20 e Giordano il 21.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X