Quantcast
facebook rss

L’Ascoli aspetta il ritorno di Peppe Bellusci, domani la partenza per il ritiro di Cascia

SERIE B - Buone notizie sul fronte calciomercato per quanto riguarda il difensore classe 1989, pronto a lasciare Monza a titolo definitivo per mettersi a disposizione del nuovo mister (ex compagno) Bucchi. Fissato il primo impegno ufficiale: il 7 agosto in casa del Venezia
...

di Salvatore Mastropietro

 

Sono trascorsi i primi giorni di lavoro in casa Ascoli agli ordini del nuovo mister Cristian Bucchi, che ha impegnato il gruppo per tre giorni di fila in doppie sedute di allenamento.

Bucchi e Valentini

La preparazione entrerà nel vivo a partire da domani, quando i bianconeri partiranno alla volta di Cascia, sede del ritiro precampionato. Anche quest’anno sarà l’Hotel “La Reggia” il quartier generale del Picchio, che resterà in terra umbra fino al 24 luglio. Nel mentre, mercoledì 13 ad Amatrice, è in programma la prima amichevole stagionale contro la compagine locale militante nel campionato di Promozione. Intanto è stata definita anche la data del primo impegno ufficiale, che vedrà l’Ascoli giocare in Coppa Italia sul campo del Venezia domenica 7 agosto alle 17,45.

Mentre la preparazione precampionato scalda i motori prosegue il lavoro di programmazione in tema calciomercato del direttore sportivo Marco Valentini, che in mattinata ha ricevuto l’ennesimo attestato di stima “social” da parte del patron Massimo Pulcinelli. In uscita restano calde le situazioni relative ai trasferimenti di Dario Saric e Federico Baschirotto, rispettivamente diretti a Genova (sponda Sampdoria) e Lecce. I primi giorni della prossima settimana saranno decisivi in questo senso.

Sempre tra lunedì e martedì è attesa la conclusione di un’altra importante operazione, stavolta in entrata. È quasi fatta, infatti, per il ritorno in bianconero di Peppe Bellusci. La volontà di dare seguito all’esperienza 2.0 con la maglia del Picchio – iniziata lo scorso gennaio con il passaggio al Picchio in prestito secco – è stata chiara fin dalla fine dell’ultimo campionato ed è stata decisiva ai fini della buona riuscita della trattativa.

L’unico nodo da sciogliere riguardava l’accordo contrattuale che legava il centrale classe 1989 al Monza fino al giugno 2023. I bianconeri nel frattempo avevano già trovato da diverso tempo l’accordo con il calciatore per un contratto biennale fino al 2024. Bellusci è pronto, dunque, a raggiungere Cascia per mettersi a disposizione di mister Bucchi, che è stato suo compagno di squadra proprio nell’Ascoli (stagione 2008-2009).

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X