Quantcast
facebook rss

Il Porto d’Ascoli torna a vincere anche in casa: 2-1 al Notaresco e quarto posto in classifica

SERIE D - Napolano ritrova il gol dopo 342 giorni, poi il giovanissimo Zoboletti raddoppia. Nel finale Testa para un rigore e mette la sua firma su un successo di vitale importanza per gli orange
...

 

di Salvatore Mastropietro

 

Dopo l’exploit di Chieti, il Porto d’Ascoli festeggia il ritorno alla vittoria anche in casa. A farne le spese stavolta è il Notaresco, a cui non riesce la rimonta nella ripresa. Gli orange di mister Ciampelli ottengono così altri tre punti preziosissimi, che permettono al club rivierasco di salire al quarto posto in classifica a quota 21.

 

Al “Riviera” il Porto d’Ascoli parte subito forte e si porta in vantaggio dopo appena 7 minuti. Spagna si invola verso la porta e serve Napolano, che con preciso tocco batte Shiba. Grande esultanza per il fantasista ex Samb, che ritrova il gol dopo 342 giorni. Il Notaresco prova a costruire, ma a rendersi pericolosa è sempre la squadra di casa, che al 22′ trova anche la rete del raddoppio. Sugli sviluppi di un corner Zoboletti viene lasciato libero di colpire al centro dell’area: il classe 2005 angola perfettamente e Shiba non può nulla. Al 38′ gli ospiti accorciano le distanze con Babaj, che sfrutta un assist di Manari.

 

Nella ripresa il Notaresco prova a completare la rimonta, ma il Porto d’Ascoli riesce a difendersi sempre con ordine. I padroni di casa, tuttavia, rischiano la beffa in pieno recupero, quando Testa stende Bartoli in piena area di rigore. Dal dischetto va Di Rienzo, ma Testa abbassa la saracinesca e firma la parata decisiva, che fissa il risultato sul 2-1 finale.

 

PORTO D’ASCOLI: Testa, Zoboletti, Sensi, Passalacqua, Pasqualini, Rossi, Pietropaolo, Verdesi, Napolano (35′st Clerici), Buonavoglia (15′st Evangelisti), Spagna (24′st Fall). Allenatore: Ciampelli

 

NOTARESCO: Shiba, Cantarin, Badan, Bruno, De Caro, Pulsoni, Bartoli, Gelsi, Babaj, Forcini, Manari. Allenatore: De Patre

 

Reti: 7’pt Napolano (P), 22’pt Zoboletti (P), 37’pt Babaj (N)

 

Note: ammoniti Cantarin (N), De Caro (N), Testa (P)




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X