Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

Quintana & Sociale con la mostra “Cicatrici rivelate”

ASCOLI - Prosegue la terza edizione del progetto "Il sociale nel segno della tradizione" con i Sestieri di Porta Solestà e Sant'Emidio e il coinvolgimento dei Castelli di Venarotta e Montegallo. Sabato 13 aprile si apre a Palazzo dei Capitani quella delle foto senza veli delle donne che hanno subìto l'asportazione del seno e forti traumi
...

 

“Cicatrici rivelate” è il titolo della mostra fotografica che ad Ascoli viene inaugurata domani, sabato 13 aprile, alle ore 17 nell’area archeologica di Palazzo dei Capitani, alla presenza del sindaco Marco Fioravanti. E’ una raccolta suggestiva di foto artistiche con modelle molto particolari: donne che hanno accettato di mostrare i segni che portano sui loro corpi, causati da interventi chirurgici per l’asportazione del seno per motivi oncologici o traumi e incidenti di varia natura.

La mostra è organizzata dall’associazione umbra “Prenditi cura di te” presieduta da Simona Laudani. Gli scatti sono di Simone Rossi, art director Federico Gentilini.

Resta aperta fino al 25 aprile e l’ingresso è gratuito. L’iniziativa rientra nella terza edizione de “Il sociale nel segno della tradizione”, progetto  dei Sestieri di Porta Solestà e Sant’Emidio, insieme alla Lilt di Siena e con la collaborazione dei Castelli della Quintana di Montegallo e Venarotta.

E’ possibile visitarla dal lunedì al sabato (ore 17-20) e domenica (15-19, il 25 aprile dalle 10 alle 13. “Cicatrici rivelate” è il secondo evento della rassegna dopo “Questione di stomaco” dello scorso 16 marzo. Seguiranno altri due appuntamenti.

 

Sabato 20 aprile – “Questione di sen(n)o” a Montegallo.

Il dottor Andrea Stella, senologo del “Policlinico delle Scotte” di Siena e responsabile della senologia della Lilt di Siena, dedicherà la giornata ai controlli per la prevenzione del tumore al seno. Visite ed ecografie gratuite nei locali allestiti dal Castello di Montegallo. E’ stata fortissima la volontà della Lilt di portare un contributo di solidarietà in uno dei comuni colpiti dal sisma 2016. In serata cena nella sede del Sestiere di Porta Solestà.

 

Sabato 11 maggio – “Questione di testa” a Venarotta.

Sarà il professor Sandro Carletti, neurochirurgo di fama internazionale, direttore del reparto di neurochirurgia dell’Ifca di Firenze e direttore sanitario della Lilt di Siena, a tenere una conferenza pubblica destinata ai cittadini sul mal di testa. Carletti spiegherà quando preoccuparsi, approfondire con appositi esami, come curarsi. Al termine risponderà ad eventuali domande dei presenti. Al termine cena organizzata dal Castello di Venarotta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X