facebook rss

Pulcinelli alla Salernitana,
il patron smentisce e ironizza:
«È uno scherzo a Cavion»

SERIE B - Rilanciata la notizia dell'interessamento del patron bianconero per il club campano, neopromosso in Serie A. Il numero uno di "Bricofer" nega immediatamente: «Tutto falso e inventato al 100℅». Poi il riferimento al centrocampista, futuro sposo dei granata

di Salvatore Mastropietro

La notizia, subito smentita, dell’interessamento di Massimo Pulcinelli per la proprietà della Salernitana è arrivata come un fulmine a ciel sereno nella serata di ieri, martedì 11 maggio. Le voci, originate da un articolo del portale “Calcio in pillole“, sono rimbalzate velocemente, tanto da essere rilanciate da diverse testate locali campane ed addirittura giornali nazionali come Libero.

Pulcinelli con Sabiri dopo Ascoli-Cittadella

Le presunte indiscrezioni parlavano addirittura di uno scambio di proprietà tra Pulcinelli e Lotito, con il secondo che sarebbe diventato patron dell’Ascoli con l’appoggio di un imprenditore come Della Valle ed un’altra figura vicina al mondo piceno. Una sorta di baratto, insomma, scaturito dall’esigenza di vendere da parte dell’attuale presidente granata e della Lazio per i regolamenti federali concernenti la questione delle multiproprietà.

La smentita di Massimo Pulcinelli non poteva essere più rapida. Già nel corso di Tvb Calcio, trasmissione in onda su Vera Tv in cui il patron è intervenuto per tirare le somme di fine stagione, l’imprenditore romano ci ha tenuto a precisare la questione, negando l’esistenza di una qualsiasi trattativa del genere.

Poco dopo, una puntualizzazione è arrivata anche sul suo profilo Instagram, dove ha scritto: «È veramente falso tutto, inventato al 100%. Era solo uno scherzo per Cavion probabilmente». L’ironico riferimento al centrocampista scuola Juventus sta nel fatto che, alla scadenza del suo contratto con l’Ascoli (30 giugno 2021), dovrebbe diventare ufficialmente un calciatore proprio della Salernitana.

Dopo diversi mesi fuori rosa, a causa del rifiuto nel sottoporsi ad una infiltrazione prima di Cittadella-Ascoli, è evidente che i rapporti tra Cavion è l’ambiente bianconero, Pulcinelli in primis, non siano dei migliori.

IL PATRON IN CAMPO DOPO LA SALVEZZA




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X