Quantcast
facebook rss

Pagelle Ascoli:
Sabiri il migliore,
la difesa regge bene,
Dionisi che jella

SERIE B - Il trequartista si procura e segna il rigore, primo sigillo stagionale. Botteghin e Avlonitis sempre sul pezzo, D'Orazio uno stantuffo, Salvi sfiora il gol. Il capitano colpisce due pali, entrambi dopo aver calciato di tacco
...

Sabiri

 

di Andrea Ferretti

 

LEALI 6 – Parate difficili non deve compiere, però è sempre sul pezzo e sicuro nelle uscite

SALVI 6 – D’Alessandro lo mette in difficoltà, ma lui tiene botta. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo sfiora il gol ma Di Gregorio glielo nega con una grande parata

Botteghin

BOTTEGHIN 6,5 – Altra ottima prestazione per il gigante di San Paolo. Interventi decisi, sia con le buone che con le cattive. Dalle sue parti non si passa

AVLONITIS 6,5 – La rapidità di Vignato e Ciurria non gli rende la vita facile, ma se la cava egregiamente sventando ogni pericolo

D’ORAZIO 6,5 – Spiana la fascia sinistra per 96 minuti dimostrando una grande tenuta fisica. Provvidenziale anche in area di rigore in un paio di circostanze. Suoi gli assist a Dionisi in occasione dei due pali del capitano

SARIC 7 – Corre e lotta su ogni pallone fino allo stremo delle forze. Sfiora due volte il gol, prima con un mancino a giro che esce di pochissimo, poi con un potente destro respinto da Di Gregorio. Ammonito

BUCHEL 6,5 – Mette ordine a centrocampo sbrogliando situazioni complicate sia con le buone che con le cattive. Qualche imprecisione nel finale quando va in debito d’ossigeno, ma resta indispensabile per gli equilibri della squadra. Ammonito

Caligara

CALIGARA 6 – Torna titolare e ripaga la fiducia di Sottil disputando una partita gagliarda in entrambe le fasi

SABIRI 7 – Tra le linee mette in seria difficoltà la retroguardia avversaria che però non gli concede mai il tiro dalla distanza. Realizza su rigore il primo gol stagionale e sfiora la doppietta, ma Di Gregorio salva i suoi con una reattività felina. Ammonito

ILIEV 6 – Prestazione sottotono per il bomber bulgaro che viene servito poco a male, ma è bravo a sacrificarsi anche aiutando la difesa sui calci d’angolo. E il Monza ne ha battuti addirittura 14

DIONISI 6,5 – Due pali per il capitano per il quale non è certo stato un pomeriggio fortunato. Un buon primo tempo, poi cala nella ripresa ma resta in campo fino al fischio finale

BIDAOUI (dal 22’st) 6 – Il suo ingresso costringe il Monza a una più attenta fase difensiva

ERAMO e COLLOCOLO (dal 33’st) 6 –Nel finale sono una doppia indispensabile boccata d’ossigeno a centrocampo




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X