Quantcast
facebook rss

Covid, 2.318 nuovi casi nelle Marche
Dodici ricoveri in più, 8 i morti

CORONAVIRUS - In crescita le persone che si trovano in terapia intensiva (più 4). Nelle ultime 24 ore testati 13.408 tamponi nel percorso nuove diagnosi, positivo il 17,3%. Continua a crescere il tasso cumulativo di contagi ogni 100.000 abitanti arrivato a 761. Nel Piceno ne sono stati riscontrati 395. Tra tutti i positivi il 61% è vaccinato, mentre nelle terapie intensive l'83% è non vaccinato
...

AGGIORNAMENTO DELLE 17 – Sono 12 in più nelle Marche i ricoverati, 4 in più le persone in terapia intensiva (in totale 56). In Area Medica ci sono 251 pazienti. Nei pronto soccorso delle Marche ci sono 39 persone (di cui 3 ad Ascoli e 6 a San Benedetto). Le percentuali dei posti letto occupati: il 22.2% in terapia intensiva, mentre l’Area medica è al 25%.

Negli ospedali del Piceno la situazione è la seguente: 3 pazienti in Rianimazione al “Madonna del Soccorso” di San Benedetto; alla Pneumo Covid del “Mazzoni” di Ascoli ce ne sono 7 in semi intensiva e 9 nell’area non intensiva; 4 gli ospiti alla Rsa di Ripatransone, tornata Covid da un paio di giorni.

Il Servizio sanità ha comunicato che ci sono stati otto morti che erano positivi al Covid e tutti con delle patologie precedenti. Di queste, uno è della provincia di Macerata, si tratta di un 80enne di San Severino. Gli altri sono una 67enne di Campofilone, un 94enne di Colli al Metauro, un 90enne di Jesi, una 81enne di Arcevia, un 71enne di San Marcello, una 78enne di Rapagnano, un 80enne di Montesanpietrangeli.

****************

Sono 2.318 i nuovi casi di Covid nelle Marche, con un aumento di incidenza nella classe d’età 6-10 anni. E’ quanto emerge dai dati forniti dall’Osservatorio epidemiologico regionale. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 17.280 tamponi: 13.408 nel percorso nuove diagnosi e 3.872 nel percorso nuove guariti. L’incidenza dei positivi è dunque al 17,3%, continua a crescere il tasso cumulativo di contagi ogni 100.000 abitanti arrivato a 761.

La provincia che ha fatto registrare più contagi è Ancona (913), seguono: Ascoli (395), Macerata (336), Pesaro (324), Fermo (244) e 106 da fuori regione. Di questi, circa un quarto (497) sono tra under 18, nello specifico 143 nella classe 6-10 anni e 175 tra 14-18 anni; 264 tra 19-24 anni, 703 tra 25-44 anni, 565 tra 45-59 anni, 145 tra 60-69 anni, 144 tra over 70. I sintomatici sono 546. Tra i casi positivi generali il 61% riguarda vaccinati con due o tre dosi, il 39% non vaccinati. Mentre in terapia intensiva è ricoverato l’83% di non vaccinati contro il 17% di vaccinati con due o tre dosi.

 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X