Quantcast
facebook rss

Il raddoppio degli hub vaccinali,
Maravalli (Lega): «Un cambio di passo»

ASCOLI - Dopo Italia Viva, ecco il plauso del commissario provinciale Roberto Maravalli: «Contenti della decisione del direttore generale Esposito. Abbiamo lavorato per portare avanti la sostituzione del dg Milani che era stato nominato da Ceriscioli»
...

 

Roberto Maravalli

«Siamo contenti della decisione effettuata dall’Area Vasta 5 di raddoppiare gli hub vaccinali e l’incremento dei punti di prelievo tamponi su iniziativa del nuovo direttore Massimo Esposito, appena insediato, che congiuntamente con la direzione generale di Asur Marche è intervenuto prontamente per alleviare il problema dei tempi di attesa negli hub vaccinali e nei punti di prelievo dei tamponi».

Dopo il plauso di Italia Viva, ecco quello della Lega, come afferma Roberto Maravalli, commissario provinciale di Ascoli, il quale aggiunge: «Ringraziamo per l’ottima scelta l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini, gli assessori del territorio Giorgia Latini e Guido Castelli e il presidente Francesco Acquaroli.

La Lega ha lavorato per portare avanti il cambio di direzione dell’Area Vasta 5 e della sostituzione del direttore generale Cesare Milani, nominato da Ceriscioli (l’ex governatore delle Marche, ndr). Il cambio di passo è evidente e già i cittadini della provincia di Ascoli lo vedranno concretamente nei prossimi giorni».

 

Maravalli e l’assessore regionale Saltamartini



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X