Quantcast
facebook rss

Poker di vittorie: la Samb batte (2-0) anche il Nereto (Le foto)

SERIE D - Quarto successo consecutivo per i rossoblù del duo Alfonsi-Visi che superano all'inglese gli abruzzesi grazie alle reti, una per tempo, di capitan Lulli e di bomber Cardella. Nei minuti finali si rivede anche capitan Angiulli
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

La Samb cala il poker di vittorie consecutive battendo per 2-0 il Nereto con una rete per tempo. Al vantaggio di Lulli al 24’ pt ha replicato al 43’ st Federico Cardella al nono centro stagionale. Una gara tenuta sempre in mano dall’ undici di Visi e Alfonsi che ha controllato agevolmente le iniziative della formazione ospite, attualmente penultima in classifica, con il giovane Abbrandini, preferito a Koflach per la regola degli under, che ha svolto un lavoro di ordinaria amministrazione. Un successo che permette alla Samb di accorciare ancora le distanze dai play off e di allontanarsi definitivamente dalla zona retrocessione.

Visi-Alfonsi presentano contro il Nereto un inedito 4-3-1-2 con Lisi a ridosso delle due punte Fall-Cardella, modulo tattico provato nel corso della settimana e che aveva dato ottimi risultati domenica scorsa contro il Porto d’Ascoli. Il Nereto reduce dal pari interno con il Tolentino si schiera con un prudente 4-4-2  dando all’ esperto Pedalino e Boito il compito di impensierire la retroguardia di casa. L’ex Salvatori si infortuna nel corso del riscaldamento ed al suo posto nell’ undici di partenza c’è Kuqi. E’ comunque la Samb a prendere subito in mano il pallino del gioco, cercando di sfruttare la fisicità delle sue punte.

Al 2’ ci prova Lulli dalla distanza ma la sua conclusione è deviata in angolo da un difensore abruzzese. Sei minuti dopo Fall si presenta dinanzi al portiere ospite. Si crea una mischia in area con Pica che ci prova ma il suo tiro viene bloccato a terra da Palermo. E’ poi Conson, con un tiro cross deviato da un difensore ad impegnare l’estremo difensore ospite. Al 21’ è Buono dalla distanza a calciare ma il pallone si perde alto sulla traversa.

Tre minuti dopo la Samb passa in vantaggio. Azione tutta di prima dei rossoblù che a meta campo innescato la folata di Lorenzoni il cui cross trova Lisi sul secondo palo. Assist calibrato di testa del numero 24 per Lulli che da pochi passi batte Palermo. E’ sempre la Samb a menare le danze e al 34’ ci prova ancora Lisi ma è attento il numero uno ospite .E’ sempre il numero 24 rossoblù a tentare al conclusione a giro con il pallone che sfiora il palo. Al 38’ il Nereto si affaccia dalle parti di Abbrandini con Malfetta il cui tiro viene respinto dall’estremo difensore rossoblù.

La ripresa inizia con una conclusione di Kuqi per il Nereto controllata in scioltezza da Abbrandini. La Samb arretra il baricentro permettendo così al Nereto di prendere campo ma gli abruzzesi non riescono a sfondare. I rossoblù sembrano accontentarsi dell’esiguo vantaggio e non forzano più del dovuto, limitandosi ad alcune ripartenze che comunque non mettono in apprensione la retroguardia ospite. Al 29’ è Lisi da fuori area ma la sua conclusione è centrale.

La Samb va vicino al raddoppio al 32’ st. Lorenzoni dalla destra mette in mezzo, Lisi anticipa i difensori ma il suo destro si perde poco lontano dalla porta difesa da Palermo. Ancora il numero 24 rossoblù ma con poca fortuna. Al 35’ è la volta di Cardella il sui colpo di testa è facile preda di Palermo. Al 40’ gran sinistro di Pica dai venti metri con palla alta sulla traversa. E’ il prologo per il raddoppio rossoblù. 43’ st, cross dalla sinistra di Domenicantonio con Cardella che di testa anticipa tutti e batte l’estremo difensore ospite. Al 44’ ecco il ritorno in campo di Federico Angiulli che dopo oltre un mese ed un’operazione al collo del piede sinistro torna a riassaggiare il campo al posto di Buono. Un ulteriore rinforzo per Visi e Alfonsi. E domenica prossima ecco la trasferta di Fano.

SAMB (4-3-1-2): Abbrandini 6; Lorenzoni 6 (33’ st Alboni sv), Tomas 6, Conson 6, Pica 6; Lulli 7 Buono 6 (44’st Angiulli sv), Frulla 6 (30’ st Amoruso 6); Lisi 6,5; Fall 6 (36’ st Di Domenicantonio sv), Cardella 7. A disposizione: Knoflach, Zgrablic, Peroni, Zanazzi, D’ Agosto. Allenatori: Alfonsi-Visi 6,5

NERETO (4-3-1-2): Palermo 6 ; Scatozza 6, Ferrini 5,5 Kuqi 6, Falzetta 6; Santangelo 5,5, Natella 5,5 (23’ st Maione 5,5), Reymond  6 (39’ st Balducci sv), Malfetta 5,5 (13’ st Antonelli); Boito 5,5, Pedalino 5,5. A disposizione: Diglio, Salvatori, Monaco, Pietanesi, Montano, Torromino. Allenatore: Del Grosso 6

Arbitro: Capriuolo di Bari 6 (assistenti De Chirico e De Palma)

Reti: 24’pt Lulli, 43’st Cardella

Note: spettatori 1.500 circa. Ammoniti Malfetta (N) e Antonelli (N). Angoli 5-1 per la Samb. Recupero 0’+4′

 

LA FOTOGALLERY

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X