Quantcast
facebook rss

Samb-Vastese, Stefano Visi: «C’è rammarico perchè dovevamo vincere»

SERIE D - Il tecnico rossoblù: «Dopo due pareggi in trasferta ci tenevamo a conquistare i tre punti al Riviera. Quello che stiamo facendo non basta più, con la classifica che non ci dà mai una gioia. Dobbiamo però mantenere la calma e l'entusiasmo che ci hanno portato a conquistare dieci risultati utili consecutivi». Tomas: «Ci riprenderemo i punti persi oggi a Chieti». La soddisfazione dell'ex D'Adderio
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

Ancora un pareggio in casa Samb, il terzo consecutivo che lasciano la Samb a sei lunghezze dai playoff e con soli tre punti di vantaggio dalla zona salvezza. Questi i commenti del dopogara.

 

Stefano Visi (allenatore Samb): «C’è rammarico perchè dovevamo vincere, soprattutto per i colori che indossiamo. Dopo due pareggi in trasferta ci tenevamo a conquistare i tre punti al Riviera. Quello che stiamo facendo non basta più con la classifica che non ci dà mai una gioia. Dobbiamo però mantenere la clama e l’entusiasmo che ci hanno portato a conquistare dieci risultati utili consecutivi.

La Vastese si è confermata un bell’avversario dalla metacampo in su, rapido e di qualità. Infatti abbiamo preso un paio di ripartenze dove abbiamo rischiato grosso. Abbiamo anche noi avuto alcune occasioni per vincere e ci abbiamo provato fino alla fine. Come siamo stati bravi a tirarci fuori da una situazione estremamente delicata, ora dovremo essere altrettanto capaci a tornare alla vittoria. Non sono preoccupato perchè pur non facendo gol, siamo riusciti lo stesso a creare delle chiare occasioni da rete.

Oggi abbiamo commesso abbiamo commesso troppi errori tecnici soprattutto negli ultimi venti metri, nell’ ultimo passaggio ed in altre situazioni. Comunque non accampiamo alibi o scuse. Delle ultime due gare pareggiate almeno una dovevamo vincerla. E’ mancato quel pizzico di cattiveria in più in attacco.

La classifica? Abbiamo collezionato dieci risultati utili consecutive ma siamo sempre lì. La rincorsa non finisce mai e non fa piacere una cosa del genere. Questo è un girone in cui regna un grande equilibrio. Ora andremo a Chieti a riprenderci i punti persi oggi».

 

Luka Tomas

Luka Tomas (difensore Samb): «Siamo arrabbiati perchè volevamo vincere ad ogni costo e non ci siamo riusciti. Abbiamo creato tutti i presupposti per conquistare i tre punti e se avessimo fatto gol nel primo tempo sarebbe stata un’altra partita. La Samb vuole sempre conquistare i tre punti ma purtroppo i non sempre ci si riesce. Abbiamo concesso due occasioni alla Vastese perchè eravamo troppo alti ma è stato importante non aver subito gol. Domani si riparte con il mirino rivolto alla gara di Chieti. Ci attende un’altra partita dura ma andremo lì per vincere».

 

Fulvio D’Adderio (allenatore Vastese): «Dipende dai punti di vista se questo dia stato un pari giusto. La Vastese ha giocato la sua partita. Abbiamo sofferto i primi venti minuti con la Samb che ci ha creato problemi solo fino al limite dell’area. Poi ci siamo messi più alti, ripartendo meglio ed avendo anche alcune possibilità per passare in vantaggio. Due quelle clamorose nella ripresa. Inutile avere rimpianti ma ciò che conta è avere interpretato bene la gara. Il massimo lo diamo ogni domenica, ma c’è maggiore soddisfazione quando si viene a giocarsela a San Benedetto, sia per il valore della squadra che per il blasone del club. Ora rimbocchiamoci le maniche e viviamo alla giornata».




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X