Quantcast
facebook rss

Pagelle Ascoli: Botteghin e Bellusci implacabili, Tsadjout e Collocolo superlativi

SERIE B - Tutti i bianconeri autori di una prestazione da incorniciare. Leali senza voto è lo specchio di come è andata la partita chiusa con l'undicesima vittoria in trasferta
...

Botteghin

 

di Andrea Ferretti

 

LEALI S.V. – Chi l’avrebbe mai detto che in una partita del genere non avrebbe dovuto compiere nemmeno una parata? Anzi, un paratone lo fa, ma l’azione era… nulla. Quarto clean sheet consecutivo, complice una difesa perfetta

SALVI 6,5 – Deve vedersela con Buonaiuto e tiene botta. Rimedia un cartellino giallo che costringe Sottil a sostituirlo dopo 45 minuti

BOTTEGHIN 8,5 – Un gigante sotto tutti i punti di vista. Annulla Ciofani e chiunque passi dalle sue parti con interventi puliti e mai fallosi. Di testa sono tutte le sue in una partita praticamente perfetta

Bellusci

BELLUSCI 8 – Ferma ogni offensiva locale con chiusure tempestive e provvidenziali entusiasmando i tifosi bianconeri presenti allo “Zini”. In questo momento, senza dubbio, forma con Botteghin la miglior coppia di centrali della B

FALASCO 7 – Prima Baez poi Zanimacchia sono clienti scomodi, ma lui li contiene entrambi alla grande

COLLOCOLO 7,5 – Difende, contrasta, riparte e va anche al tiro. E’ praticamente ovunque e si rende utile in ogni zona del campo. Prestazione superlativa

BUCHEL 7 – Sbaglia pochissimo e il suo lavoro davanti alla difesa è come sempre molto prezioso. L’ammonizione nei primi minuti lo condiziona un po’, infatti la sua partita dura soltanto un’ora

Collocolo

SARIC 7 – Ripete l’ottima prova contro il Cittadella. Bada principalmente alla fase difensiva dando manforte a Buchel. Ferma diverse offensive lombarde trasformandole in ripartenze. In una di queste va vicinissimo al gol dello 0-2

MAISTRO 6,5 – Si muove su tutto il fronte d’attacco non dando punti di riferimento e facendo salire la squadra. Prova anche la conclusione, ma non è fortunato

BIDAOUI 6,5 – Pochi spunti degni di nota, ma tanto pressing e sacrificio al servizio della squadra. Anche senza gol, o assist, si rende comunque utile

TSADJOUT 7,5 – Fino al 94′ lotta su ogni pallone come fosse l’ultimo. Tiene impegnata tutta la difesa avversaria da solo aprendo spazi per i compagni e dando respiro alla manovra bianconera. In queste partite l’Ascoli non può fare a meno di lui

Baschirotto

BASCHIROTTO (dal 1’st) 8 – Ennesimo gol, ennesima vittoria. Ora sono quattro i centri in campionato, tutti decisivi, tutti coincisi con vittorie. Ad inizio stagione non ci avrebbe creduto nessuno, ma è lui l’uomo della provvidenza di questo Ascoli che vola nei playoff

CALIGARA (dal 13’st) 6,5 – Prende il posto di Buchel e lo fa con lo spirito giusto mantenendo sempre alta l’attenzione

PAGANINI (dal 22’st) – D’ORAZIO (dal 40’st) – DIONISI (dal 40’st) S.V.

 

Serie B: risultati pazzi, tutto rinviato al 6 maggio




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X