Quantcast
facebook rss

Ascoli: ufficiale l’acquisto di Simic dal Lecce, in dirittura anche il rinnovo di Bidaoui

SERIE B - Il centrale classe 1996 ha firmato un contratto biennale con opzione per un altro anno, rinunciando a parte dell’ingaggio percepito in Puglia. I bianconeri sfoltiscono ulteriormente il parco giocatori: Di Francesco al Monterosi e Semeraro al Gubbio, entrambi a titolo definitivo. Intanto si scalda anche il discorso legato ai prolungamenti
...

 

di Salvatore Mastropietro

 

Dopo aver definito gli ultimi dettagli con il Lecce e con il calciatore tra domenica e lunedì, adesso è arrivata anche l’ufficialità della chiusura della trattativa: Lorenco Simic è un nuovo giocatore dell’Ascoli, dove arriva a titolo definitivo firmando un contratto biennale fino al 30 giugno 2024 con opzione per un ulteriore anno.

 

Lorenco Simic

Come emerso già nei giorni scorsi, il centrale classe 1996, che va a completare il reparto difensivo a disposizione di mister Cristian Bucchi, ha accettato di rinunciare a una parte dell’ingaggio percepito in Puglia pur di approdare sotto le Cento Torri. Da oggi è a disposizione del nuovo tecnico, che potrà impiegarlo soprattutto come difensore centrale di piede destro nella difesa a quattro su cui si sta attualmente lavorando o, in alternativa, anche in una difesa a tre.

 

Difensore cresciuto nelle giovanili dell’Hajduk Spalato, Šimić nella stagione 2016-2017 viene acquistato dalla Sampdoria, che l’anno seguente lo cede all’Empoli. Resta in Toscana i primi sei mesi, scendendo in campo 15 volte e segnando 3 gol, mentre nella seconda parte della stagione torna in A con la maglia della Spal. A Ferrara resta un anno e mezzo, totalizzando 14 presenze e 1 gol. Nella stagione 2019-2020 rientra in Croazia, nel Rijeka, ma a metà stagione approda nel massimo campionato slovacco nelle file del Dunajska Streda. Segue l’esperienza di un anno e mezzo coi polacchi dello Zaglebie Lubin, con cui realizza in 26 presenze 6 gol fra Campionato e Coppa. Nell’ultimo mercato invernale torna nella Serie B italiana, nelle file del Lecce, con cui vince il campionato scendendo in campo 7 volte.

 

Di Francesco (Foto Ascoli Calcio)

Insieme a quella di Simic, sono arrivate in casa Ascoli altre due ufficialità. La prima, già emersa nei giorni scorsi prima del regolare deposito in Lega dei contratti, riguarda il terzino sinistro Francesco Semeraro, che passa al Gubbio a titolo definitivo. Stessa sorte per Davide Di Francesco, che dopo le buone esperienze in C con le maglie di Teramo, Fano e Campobasso termina definitivamente la propria esperienza in bianconero passando ai laziali del Monterosi.

 

Bidaoui

Non c’è solo il calciomercato su cui lavorare per il direttore sportivo Marco Valentini. Resta aperto il discorso relativo ai rinnovi di contratto e proprio da questo dovrebbe presto arrivare una buona notizia. Il club ha raggiunto l’accordo con Soufiane Bidaoui per il prolungamento del vincolo contrattuale fino al 30 giugno 2024. Il giocatore, secondo marcatore bianconero nell’ultima stagione, percepirà anche un aumento rispetto alla cifra ricevuta nell’ultimo anno e mezzo. Questo a testimonianza di come l’esterno classe 1989 sia al centro del progetto tecnico di mister Bucchi, che lo considera un titolare inamovibile come ala offensiva a sinistra nel suo 4-3-3.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X