Quantcast
Fratelli d'Italia
facebook rss

Samb, parla Lulli: «E’ l’anno del centenario e ci tengo molto ad esserci, vogliamo regalare gioie ai tifosi»

SERIE D - Il centrocampista traccia un bilancio della prima settimana di ritiro: «Abbiamo lavorato molto e dobbiamo continuare così anche quando torneremo a San Benedetto. E' compito di noi più anziani a guidare in giovani in questa avventura con la Samb». Ufficiale l'arrivo del difensore del 2003 Nicolò Bianchino
...

Lulli (foto Sambenedettese Calcio)

 

di Benedetto Marinangeli

 

«Un bilancio estremamente positivo». Così Luca Lulli commenta la prima settimana di lavoro a Sarnano. «Abbiamo lavorato molto -aggiunge- sia sotto il profilo fisico che tattico. Ed ora dobbiamo continuare così anche nella seconda che si farà a partire da mercoledì, giovedì a San Benedetto».

 

Lulli, poi, analizza anche il percorso che stanno iniziando a fare i giovani con la Samb. «Sono molto predisposti al lavoro. Si stanno inserendo bene -aggiunge il centrocampista rossoblù- con noi più grandi che abbiamo il compito di metterli a proprio agio, di farli migliorare e di creare il giusto amalgama».

 

Lulli guardia, poi, alla prossima stagione agonistica. «Non mi pongo obiettivi personali -specifica- anche perché si tratta di un’annata particolare, quella del centenario della Samb e voglio esserci. Il nostro obiettivo comune sarà quello di regalare le giuste gioie e le dovute soddisfazioni ai nostri tifosi che ci tengono molto come noi».

 

Nicolò Bianchino (foto Sambenedettese Calcio)

MERCATO – Intanto la Samb ha ufficializzato l’arrivo di un altro under. Si tratta del difensore classe 2003 Nicolò Bianchino della Roma Primavera. Ha iniziato questa stagione con il Lecco, scendendo in campo anche nell’amichevole con il Sant’Angelo ma saltando quella col Brescia. E poi ecco l’arrivo in rossoblù. Bianchino è al suo secondo trasferimento stagionale.

 

Una curiosità, Bianchino vanta quasi 300mila follower su Instagram. Questo perchè è il fidanzato di Aurora Celli, nota influencer da un milione di fan insieme alla quale è diventato popolare con video e foto su vari social.

 

Ora l’obiettivo del diesse Vittorio Cozzella è rivolto all’acquisto di almeno tre over. Un centrale di difesa e due attaccanti di cui uno esterno. Sembra raffreddarsi la pista che porta all’ex Avellino e Turris Andrea Sbraga, così come si sta allontanando l’ipotesi di un centravanti brasiliano




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X