Quantcast
facebook rss

Samb, parla Cardella: «Non mi è mai passato per la testa di andarmene, è un continuo destabilizzare squadra e ambiente»

SERIE D - L'attaccante rossoblù smentisce categoricamente un possibile ritorno al Pineto. «Non riesco a capire come questa notizia sia uscita fuori, non è vero niente». Mister Alfonsi: «La squadra si sta impegnando al massimo ed anche i più giovani sono fisicamente e mentalmente pronti per giocare»
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

Due reti per iniziare al meglio la sua nuova avventura con la Samb. Federico Cardella già protagonista nel test in famiglia di ieri.

«Le sensazioni -dice il bomber rossoblù- sono positive. Stiamo lavorando bene anche se siamo solo al quarto, quinto giorno di ritiro. C’è da faticare ma tutto quello che stiamo facendo ora ce lo ritroveremo nel corso del campionato. Ci siamo divertiti in questa prima partitella che è servita anche per mettere minuti nelle gambe e per conoscersi».

Cardella (foto Sambenedettese Calcio)

Cardella, poi, smentisce categoricamente tutte le voci che lo dicono prossimo a tornare al Pineto. «Sono illazioni -afferma il bomber rossoblù- che mi hanno scosso. Non ho mai espresso la volontà di andare via e non mi è mai passato per la testa di volere lasciare la Samb. Voglio continuare qui. E’ l’anno del centenario del club rossoblù e voglio essere protagonista di una stagione importante».

Cardella è un fiume in piena. «Ho letto anche -aggiunge- che avrei espresso il desiderio di tornare a Pineto. Non riesco a capire come questa notizia sia uscita fuori. Non è vero niente. E’ un continuo destabilizzare l’ambiente e la squadra. Noi pensiamo solo ad allenarci senza leggere nulla ma non è bello trovarsi in prima pagina con queste dichiarazioni. Lo ripeto -conclude Cardella- non ho mai pensato di lasciare San Benedetto. Sono concentrato sul lavoro ed il mio unico obiettivo è quello di farmi trovare pronto per il prossimo campionato».

La palla passa poi a Sante Alfonsi. A lui il compito di fare il punto della situazione dopo il test in famiglia di ieri pomeriggio. «E’ andato tutto bene -analizza- con la squadra che si sta impegnando al massimo. La società che ci sta mettendo a disposizione una buona rosa anche se sappiamo che c’è ancora qualcosa da fare Sono andati bene anche i giovani. Ho visto ragazzi già fisicamente e mentalmente pronti per giocare a San Benedetto. Ora dobbiamo fare gruppo e lavorare tatticamente per migliorare in tutto».

Sabato i rossoblù tornano in campo contro il Casette Verdini sempre a Sarnano. «Si tratta di partite -è sempre Alfonsi che parla- che servono per conoscere i ragazzi ed anche per mettere qualcosa sotto il profilo tattico, senza guardare al risultato. Per ora va bene così e dobbiamo pensare solo a migliorare».

 

AMICHEVOLI – Questo il calendario aggiornato delle partite della Samb nel precampionato. Sabato 30 luglio Samb-Casette Verdini ore 17,30 a Sarnano; domenica 7 agosto Samb-Riccione ore 18 al “Samba Village”; mercoledì 10 agosto Atletico Porto Sant’Elpidio-Samb ore 18 a Porto Sant’Elpidio; sabato 13 agosto triangolare Civitanovese-Rimini-Samb ore 20 a Civitanova Marche.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X