Quantcast
facebook rss

Coronavirus: nel Piceno
rispuntano 2 nuovi contagi,
ma anche 2 guariti in più

EMERGENZA COVID19 - I dati del Sisp confermano che in totale i positivi rimangono fermi a 183, mentre i guariti sono 78. I dati regionali del Gores e i decessi nelle ultime ventiquattr'ore24 ore
...

 

Rimangono a quota 183  positivi al Coronavirus nella provincia di Ascoli. Oggi, 22 aprile, si sono aggiunti 2 nuovi casi – erano 4 giorni che non accadeva – su 620 tamponi esaminati ieri dal laboratorio di Biologia Molecolare dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli, che ha rilevato anche 2 guariti, di cui uno tra gli 8 operatori sanitari dell’Area Vasta 5.

Ora in totale, dall’inizio della pandemia, i guariti sono 78 su 273 contagiati.

Sono in attesa del secondo test di conferma altre 15 persone, mentre 10 sono state convocate per il primo. 

Nel frattempo ci sono stati due ricoveri in più. Il servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Area Vasta 5 porta a 44 i positivi che hanno fatto ricorso alle cure ospedaliere (erano 42).  I pazienti ora al “Madonna del Soccorso” di San Benedetto sono 9 di cui 4 in terapia intensiva, 3 in semintensiva e 2 nel reparto dei non critici. In tre sono stati dimessi negli ultimi giorni. In 162 dei contagiati Covid sono a casa, seguiti dalle Usca e dai medici di medicina generale, 23 dei quali sono stati ricoverati poi dimessi.

In isolamento nel Piceno ci sono 305 persone per il Sisp, 289 per il Gores, con 88 sintomatici. Gli operatori sanitari in quarantena sono 25 (dati del Sisp). 

Scende il totale del numero dei ricoverati al “Madonna del Soccorso” di San Benedetto, nel quale ci sono anche pazienti arrivati da fuori provincia. Se ne contano 7 in terapia intensiva, 13 in semintensiva e 10 nell’Area Medica, diretta dal dottor Mario Sfrappini.

In totale, nella regione i casi positivi sono 5.924, di cui 1.849 dimessi o guariti.

Le Marche hanno registrato 12 decessi nelle ultime 24 ore, uno dei quali è avvenuto all’ospedale di San Benedetto. Si tratta di un uomo di 81 anni di Cagli, Pesaro Urbino. Il totale delle vittime del Covid in regione è di 857 persone, di età media pari a 80,1 anni il 94,5% dei quali con malattie pregresse.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X