facebook rss

Tamponi gratuiti o a pagamento:
è attiva al “Mazzoni” la modalità drive in

ASCOLI - L'utente chiamato dal Sisp sarà avvisato tramite sms del giorno e l'ora in cui trovarsi con l'auto davanti al tendone. Per il percorso volontario, l'appuntamento sarà dato al momento della prenotazione e solo per i giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 11. La prossima settimana il servizio continuerà nella tensostruttura della Protezione Civile

 

di Maria Nerina Galiè

 

Da oggi 9 ottobre è possibile fare i tamponi senza scendere dall’auto all’ospedale “Mazzoni” di Ascoli.

Basta dunque file di ore sotto il sole battente, nonostante sia ottobre, o al freddo e con la pioggia.

In attesa che sarà pronta – la prossima settimana- la tensostruttura della Protezione civile, con tanto di tettoia per sostare con l’auto e sottoporsi ai prelievi, l’Area Vasta 5 ha attivato questa modalità che nella fase clou dell’emergenza è stata utilizzata per casi diversi particolari.

Ora si deve entrare con l’auto dall’ingresso in fondo all’ospedale arrivando dal centro città (lo stesso che si utilizza per accedere al parcheggio coperto), si passa davanti al Cup e si prosegue fino al tendone dove c’è il personale sanitario pronto a raccogliere i campioni.

Il servizio è rivolto sia ai cittadini che devono sottoporsi al test molecolare su indicazione del Sisp, sia per coloro che hanno scelto il percorso a pagamento.

In entrambi i casi, saranno indicati il giorno e l’ora in cui l’utente deve trovarsi davanti al tendone.

L’appuntamento sarà dato attraverso un sms se la chiamata arriva dal Dipartimento di prevenzione e in qualsiasi orario o giorno.

Verrà concordato al momento della prenotazione telefonica per i tamponi a pagamento che si effettuano soltanto il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 11

Per quanto riguarda il percorso a pagamento, attivo nell’Area Vasta 5 dal 24 agosto sia per Ascoli che per San Benedetto, a tamponi e test sierologici (questi ultimi non si fanno i modalità drive in) al “Mazzoni” e al “Madonna del Soccorso” sono sempre dedicati i giorni di  lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 11.

E’ necessaria la prenotazione che si può fare chiamando tutti i giorni dalle 11 alle 13 i numeri 0736.358114 (sede di Ascoli) o 0735.793508 (sede di San Benedetto).

Nel corso della chiamata sarà indicato il numero della prenotazione, indispensabile per il pagamento della prestazione, effettuabile esclusivamente con pos oppure on-line tramite MPay – piattaforma dei pagamenti on-line della Regione Marche.
Non è previsto il pagamento in contanti.
Il pagamento con pos sarà eseguito in una postazione Cup, appositamente predisposta presso la tensostruttura in cui verranno effettuati il tampone o il prelievo, presentandosi 15 minuti prima dell’orario dell’appuntamento.

Nella provincia di Ascoli i tamponi e i test sierologici a pagamento si possono fare anche nei laboratori privati accreditati dalla Regione Marche e sono Biolab, con sede sia ad Ascoli che a Comunanza, Fioroni di San Benedetto e Bios di Cupra Marittima.

Sia nel pubblico che nel privato i costi si aggirano intorno alle 20 euro per i sierologici e tra 50 e 60 euro per i tamponi. C’è anche la possibilità di chiedere l’urgenza, con esito nello stesso giorno invece che in due o tre giorni lavorativi, con un sovrapprezzo di una trentina di euro.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X