facebook rss

Termoscanner facciali in Comune:
installato il primo apparecchio

SAN BENEDETTO - In caso di irregolarità, la porta di ingresso non si apre. Riesce a stabilire se l'utente indossa la mascherina

Il sindaco Piunti entra in Comune e misura la febbre

E’ stato installato all’ingresso del Municipio di San Benedetto, in viale de Gasperi, il primo dei dieci termoscanner digitali con riconoscimento facciale acquistati dal Comune per essere installati agli ingressi degli edifici comunali a cui accede utenza esterna. 
I dispositivi rilevano automaticamente la temperatura corporea e, grazie al riconoscimento facciale, sono in grado di stabilire se la persona indossa la mascherina. In caso di irregolarità, la porta di ingresso non si apre. 
Per uscire dal palazzo comunale bisognerà necessariamente utilizzare l’ingresso est nelle adiacenze della sala consiliare.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X