facebook rss

L’Ascoli al lavoro in vista della Spal,
Brosco e Pucino sono in diffida

SERIE B - Venerdì la sfida tra bianconeri ed estensi, che all'andata vide l'esordio vincente di Andrea Sottil. Ripresa oggi la preparazione al "Picchio Village", da valutare le condizioni del terzino uscito malconcio contro il Monza. Giovanili: ripresa con un pareggio contro il Benevento l'avventura dell'Under 17

di Salvatore Mastropietro

L’euforia della vittoria di misura ottenuta sul Monza è ormai alle spalle. In casa Ascoli è già tempo di focalizzarsi sul prossimo match, in programma venerdì 16 aprile alle ore 21 al “Paolo Mazza” di Ferrara contro la Spal. La sfida contro gli estensi all’andata vide l’esordio sulla panchina bianconera di Andrea Sottil, che – subentrato a Delio Rossi – riuscì ad imprimere ai suoi un rapido cambio di passo nel giro di pochi giorni dopo una prima parte di campionato da incubo. Quel cambio di passo è continuato per un intero girone, che ha visto il Picchio conquistare – tra alcuni alti e bassi – ben 28 punti in 19 partite, una media da playoff. La classifica vede al momento la formazione picena in diciassettesima posizione, in piena zona playout, a sole tre lunghezze dalla salvezza.

L’esultanza dei bianconeri dopo la vittoria sul Monza

Ora l’Ascoli sta affrontando un bel periodo di forma, da sfruttare obbligatoriamente quando mancano ormai solo cinque giornate alla fine della regular season. Dopo il meritato riposo domenicale concesso dallo staff tecnico, oggi, lunedì 12 aprile, il gruppo bianconero è tornato a lavorare nel primo pomeriggio al “Picchio Village”. I calciatori sono stati impegnati in una seduta in cui è stato predisposto un lavoro giochi di posizione, circuito neuromuscolare, partita a tema e partitella finale. La preparazione in vista dell’anticipo di venerdì contro la Spal riprenderà alle ore 16 di domani sempre presso il centro sportivo.

Brosco

GIUDICE SPORTIVO – Nessuno squalificato per l’Ascoli in vista del prossimo match di campionato. L’unica tegola è rappresentata dall’inserimento nell’elenco dei diffidati di Riccardo Brosco per la seconda volta in stagione. Il centrale romano ha collezionato, infatti, la nona ammonizione stagionale nella gara contro il Monza. Assieme a lui, rimane a rischio squalifica anche Raffaele Pucino, uscito malconcio nel match di sabato per un problema alla spalla.

In casa Spal, invece, mister Massimo Rastelli dovrà fare i conti con ben due assenze per squalifica. Il giudice sportivo ha fermato per un turno due calciatori che con l’Ascoli hanno avuto a che fare in qualche modo nelle ultime stagioni. Il primo, Leonardo Sernicola, per aver disputato con la maglia bianconera la seconda parte della scorsa stagione. Il secondo, Luca Mora, per essere stato in almeno un paio di circostanze vicino alla piazza picena in sede di mercato.

SETTORE GIOVANILEOltre alla formazione Primavera, entrata ormai nel vivo del girone di ritorno del massimo campionato giovanile, è tornato in campo nel weekend appena trascorso anche l’Ascoli Under 17. Sul campo sportivo di “Monterocco” i giovani allenati da Remo Orsini hanno ottenuto un buon pareggio in rimonta contro il Benevento (2-2) grazie alle reti di Rizzi e Maiga Silvestri.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X