facebook rss

Ascoli, Sottil e Pulcinelli cercano un’intesa
Polito sempre più lontano

SERIE B - Si è tenuta ieri sera a Roma una cena tra patron e mister per iniziare la prossima stagione. Il tecnico piemontese ha la fiducia della società e verrà probabilmente stretto un nuovo accordo. Pochi margini per ricomporre la frattura con il ds campano. Cangiano in gran spolvero con l'Under 20

Pulcinelli e Sottil

di Salvatore Mastropietro

È un weekend dal sapore decisivo in casa Ascoli per quanto riguarda le basi da cui ripartire in vista della prossima stagione. Saranno definiti molto probabilmente entro domani, o al massimo lunedì, i dettagli relativi al capitolo allenatore e a quello direttore sportivo. Il primo sembra destinato verso un esito positivo con la conferma di mister Andrea Sottil. Il secondo, invece, avrà come epilogo – a meno di sorprese dell’ultimo minuto – l’addio definitivo di Ciro Polito.

Sottil e Pulcinelli a cena a Roma

Si è tenuto ieri sera presso l’hotel “Splendide Royal” di Roma il preannunciato incontro tra il patron Massimo Pulcinelli ed il mister Andrea Sottil. L’intenzione della società è sempre stata quella di continuare l’avventura con il tecnico piemontese, vero e proprio condottiero della cavalcata-salvezza conclusa ormai poco meno di un mese fa. Il contratto di Sottil era stato prolungato automaticamente al raggiungimento dell’obiettivo fino al 2023, ma è probabile che verrà stilato tra le parti un nuovo accordo con un probabile ritocco economico. Il tecnico ha chiesto anche garanzie dal lato tecnico dopo la recente separazione tra l’Ascoli ed il suo ex collega e amico Polito, ma la sensazione è che grazie alla comunanza di intenti si possa raggiungere a breve un’intesa.

Ciro Polito

Discorso diverso per quanto riguarda il capitolo direttore sportivo. Dopo la risoluzione consensuale formalizzata ormai due giorni fa, si stanno riducendo sempre di più le possibilità per una prosecuzione dei rapporti professionali tra l’Ascoli e Ciro Polito. Fino ad ora non ci sono stati segnali di riavvicinamento tra le parti. Il ritorno alla carica del Bari, inoltre, potrebbe voler dire molto in questo senso. Dalla Puglia fanno sapere che il club biancorosso spera di ufficializzare l’ingaggio dell’ex Juve Stabia già entro martedì. Una chiamata di Pulcinelli potrebbe cambiare le carte in tavola, ma tutto fa pensare che si vada verso un epilogo del genere.

Cangiano

ITALIA UNDER 20 – Calciatori bianconeri in grande spolvero nel test amichevole tra la Nazionale maggiore dello jesino Roberto Mancini e la selezione Under 20. Sono stati i baby azzurri del tecnico federale Bollini ad aggiudicarsi il mini match (durata 40’), grazie alla rete messa a segno al 10’ del primo tempo da Gianmarco Cangiano, impiegato dal 1’ nel tridente d’attacco insieme ad Esposito e Raspadori. Anche l’altro bianconero Fabrizio Caligara è sceso in campo nei primi 20’ della sfida.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X