Quantcast
facebook rss

Trionfo Spazzafumo, sconfitto Piunti
Ballottaggio: lo spoglio in tempo reale

SAN BENEDETTO - Con 41 dei 43 seggi già scrutinati i giochi sembrano ormai fatti per il voto in Riviera
...

Seggi ormai chiusi a San Benedetto, dove tra la giornata di ieri, domenica 17 ottobre, e la mattinata di oggi sono stati 18.733 i cittadini che si recati alle urne per esprimere la propria preferenza tra il secondo mandato di Pasqualino Piunti (centrodestra) e la novità rappresentata da Antonio Spazzafumo (Libera) in questo secondo turno di ballottaggio.

La situazione alle 15,30 nella sede elettorale di Antonio Spazzafumo

Affluenza che, come da trend nazionale, si conferma al ribasso anche per l’ultimo aggiornamento delle 15, con meno della metà dei sambenedettesi aventi diritto al voto che non ha voluto mancare all’ultimo appuntamento elettorale dell’anno: 46,59%, contro il 59,86% del primo turno.

Aggiornamento delle 16,38: Spazzafumo chiude al 54,27% ed è il nuovo sindaco di San Benedetto, Piunti si ferma al 45,73%.

Aggiornamento delle 16,28: altro seggio scrutinato, per un totale di 41 su 43 che non sposta il bilancio delle percentuali: 54,36% per Spazzafumo, 45,64% per l’uscente Piunti.

Arrivano i primi sostenitori dell’imprenditore sambenedettese nella sala consiliare del Comune di San Benedetto. Tra i presenti Giorgio De Vecchis, candidato nella lista “San Benedetto Viva”. «È una grande soddisfazione per noi – dichiara – Ora ci attende una grande responsabilità, ma Antonio – Spazzafumo, ndr – è la persona giusta e sarà capace di essere il sindaco di tutti i cittadini».

Aggiornamento delle 16,14: dalle 40 sezioni scrutinate Spazzafumo si conferma saldamente in testa con un 54,56% che ormai lascia ben pochi dubbi sull’esito finale. Solo il 45,44% delle preferenze per Piunti, con il ribaltone del ballottaggio 2016 che sembra confermarsi anche cinque anni più tardi.

Aggiornamento delle 16,0838 le sezioni scrutinate, Spazzafumo scende al 54,71% ma resta in netto vantaggio rispetto a Piunti, fermo al 45,29% dei voti.

La consegna di alcune schede in Comune da parte dei delegati dei seggi

Spazzafumo a un passo dal traguardo: filtra grande ottimismo negli ambienti legati all’imprenditore sambenedettese, che secondo le indiscrezioni si sarebbe aggiudicato la quasi totalità dei seggi a disposizione.

Aggiornamento delle 15,55: dallo scrutinio di 25 dei 43 seggi cittadini Antonio Spazzafumo può contare sul 55,20% delle preferenze, contro il 44,80% del sindaco uscente Piunti.

È ancora presto per trarre le conclusioni, ma nella sede elettorale dell’imprenditore sambenedettese tira già aria di vittoria: primi clacson che suonano in via Gramsci, qualcuno tra i candidati delle liste di Spazzafumo esulta per la “liberazione” della città.

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X