Quantcast
facebook rss

Elezioni, San Benedetto
si prepara al ballottaggio

VOTO - L'appuntamento del 17 e 18 ottobre vede in lizza, per la poltrona da sindaco, Pasqualino Piunti e Antonio Spazzafumo. Ecco la nuova scheda elettorale
...

La nuova scheda elettorale

 

Si riaprono i seggi a San Benedetto, domenica 17 e lunedì 18 ottobre, per scegliere il sindaco dei prossimi 5 anni. Il ballottaggio, decretato dall’esito del voto del 3 e 4 ottobre, vede in lizza il primo cittadino uscente Pasqualino Piunti (appoggiato da “Fratelli d’Italia”, “Lega”, “Piunti sindaco”, “Forza Italia”, “Il popolo della Famiglia”, “Noi con l’Italia”) e Antonio Spazzafumo (“Centro Civico Popolare”, “Libera San Benedetto”, “Viva San Benedetto”, “Rivoluzione civica”, “Rinascita sambenedettese”).

Nessuno di loro, nella prima tornata, ha raggiunto il 50% delle preferenze.

Si sono attestati, Piunti al 41,56% e Spazzafumo al 19,06%.

A votare, nel comune rivierasco saranno 40.380 cittadini, il 59% dei quali ha già risposto alla prima chiama, nel turno precedente, quando a sfidarsi erano in 5. C’erano infatti anche Paolo Canducci (16,24%), Aurora Bottiglieri (15,75%) e Serafino Angelini (il 7,38%).

La curiosità: nel 2016, Piunti, reduce da un 30,42% al primo turno, riuscì a battere Paolo Perazzoli, che nella prima tornata aveva collezionato il 45,92% delle preferenze.

m.n.g.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X