Quantcast
facebook rss

La Samb cerca il riscatto in Coppa Italia
contro la capolista Recanatese

SERIE D - Il tecnico Antonioli: «Questa manifestazione per noi e per la società rimane un obiettivo importante e quindi dobbiamo cercare di passare il turno». In porta torna Abbrandini, a guidare l'attacco Fall dal primo minuto. Mercato: piacciono il difensore Tomas e l'esterno offensivo Ficara, entrambi dell'Atletico Fiuggi
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

«La Coppa Italia per noi e per la società rimane un obiettivo importante e quindi dobbiamo cercare di passare il turno». Queste Le parole di Mauro Antonioli, alla vigilia della sfida dei sedicesimi di finale di Coppa Italia di Serie D, in programma domani, mercoledì 15 dicembre, alle 14,30 al “Riviera delle Palme” contro la Recanatese.

E dunque, dopo l’ennesima bufera, con lo stesso Antonioli e il ds Matteo Sabbadini tornati pesantemente in discussione nell’immediato dopogara di Montegiorgio, la Samb torna di nuovo in campo. si torna in campo. In caso di parità al termine dei 90 minuti, saranno i rigori a stabilire chi tra le due formazioni sfiderà lo Scandicci agli ottavi di finale.

Fall

«La Recanatese? Non la scopro certo io –spiega Antonioli- è rima in classifica ed i numeri dicono tutto. Una formazione forte e temibile. Di solito le gare di Coppa Italia sono sempre particolari perché si tende a dare spazio a chi gioca di meno. Ma noi dovremo valutar bene la situazione e non snobbare questo incontro. Dobbiamo cercare di continuare nel percorso di crescita, anche se ogni tanto abbiamo qualche intoppo come domenica scorsa, perché secondo me, come ho già detto, la squadra sta crescendo e bisognerà fare di tutto per passare il turno».

Antonioli non si sbilancia sulla formazione che domani pomeriggio scenderà in campo. Sicuramente dal primo minuto ci sarà l’ex Atletico Fiuggi Fall a guidare l’attacco rossoblù, mentre tra i pali ecco il ritorno di Abbrandini al posto Knoflach.

«Bisognerà valutare bene tutto –dice il tecnico rossoblù-  anche perché sarà la quarta partita in dieci giorni, senza dimenticare che domenica prossima riceveremo la visita del Tolentino. E quindi dovrò valutare bene le condizioni del gruppo e vedere quale formazione schierare. Ad oggi non abbiamo una rosa numericamente alta con quindici, sedici giocatori disponibili e non di più. Devo vedere come sta Varga mentre per Angiulli i tempi per il rientro sono più lunghi. Fino a domani –conclude Antonioli-  non sappiamo chi avremo o meno a disposizione».

MERCATO – Otto partenze a fronte di soli quattro arrivi. La Samb è alla ricerca degli uomini giusti per completare l’organico. Il club del Riviera delle Palme, dopo l’attaccante Fall, potrebbe pescare di nuovo dall’Atletico Fiuggi. Secondo i classici rumor di mercato la società rossoblù sarebbe vicina al difensore centrale croato di 29 anni Luka Tomas ed all’esterno offensivo Alessandro Ficara.

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X