Quantcast
facebook rss

Samb, la carica di Fall: «Quando giochi al Riviera ti viene voglia di azzannare gli avversari»

SERIE D - Il centravanti rossoblù: «I tifosi ti danno una grossa carica, sapevo del loro affetto e in campo cerco di trasmettere la loro grinta ai miei compagni. A Fano per vincere»
...

Fall dopo un gol

 

di Benedetto Marinangeli

 

Dieci reti realizzate in stagione (7 con il Fiuggi e poi 3 con la Samb), ma anche prestazioni di sacrificio e generosità. Così Ameth Fall è diventato uno dei beniamini dei supporters rossoblù.

«I tifosi – dice il bomber rossoblù – ti danno una grossa carica. Nel corso della settimana mi inviano messaggi di incoraggiamento e mi dispiace non potere regalare loro delle maglie. Sapevo del loro affetto verso i coloro rossoblù ed in campo cerco di trasmettere la loro grinta ai miei compagni».

Fall torna, poi, a commentare la vittoria sul Nereto di domenica scorsa. «Per vincere queste partite -spiega- ci vogliono mentalità e grinta oltre alle qualità tecniche e fisiche. Ed anche questa volta ci siamo riusciti. E poi quando giochi in uno stadio come il Riviera delle Palme ti viene voglia di azzannare gli avversari».

Ma cosa è cambiato nella Samb rispetto al passato? «Sono arrivati calciatori importanti – risponde Fall – certo anche prima c’erano ma oggi abbiamo trovato il giusto equilibrio e tutti ci siamo amalgamati nel migliore dei modi. E’ importante, poi, che noi grandi stiamo dando una mano ai più giovani. Solo così si spiegano questi risultati. E poi squadra, staff tecnico e società sono tutti uniti per raggiungere un chiaro obiettivo».

Domenica prossima ecco la trasferta di Fano. I granata sono al terzultimo posto in classifica. Una gara, quindi, che nasconde parecchie insidie per la Samb. «L’appetito vien mangiando – è sempre Fall che parla- anche se in questo momento è difficile che le altre squadre si fermino. Ma con il cuore e l’equilibrio andremo a Fano per i tre punti. Massimo rispetto per i granata e per tutte le altre formazioni che affronteremo in futuro, ma -conclude il centravanti rossoblù- a questo punto della stagione non possiamo regalare punti».

Questo pomeriggio la Samb ha ripreso la preparazione in vista della trasferta di Fano. Dopo il poker di successi consecutivi conquistati Lulli e compagni vogliono proseguire nella striscia positiva. A pieno regime ha ripreso ad allenarsi Federico Angiulli dopo i cinque minuti giocati contro il Nereto.

Lavorano a parte Peroni (risentimento al flessore), il portiere Knoflach (da 10 giorni ha un problema alla spalla), Isacco (fastidio a un piede) e Varga (probblema alla caviglia. Ferri Marini proverà a tornare in gruppo questa settimana. L’attaccante rossoblù è fuori da inizio febbraio, dalla trasferta vittoriosa sul campo della capolista Recanatese.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X