Quantcast
Fratelli d'Italia
facebook rss

Monza-Ascoli: mi è piaciuta di più Chelsea-Real Madrid

SERIE B - Per i bianconeri sconfitta amara in Brianza. La differenza tutta nel primo tempo: l'Ascoli crea e sciupa, gli avversari vanno all'intervallo in doppio vantaggio. Protagonista negativo l'arbitro che la combina grossa. E Sottil indossa la mascherina per non rendere pubblico il labbiale
...

 

di Lino Manni

 

Una sconfitta amara quella con il Monza. Una partita che in pratica si è giocata per un solo tempo dove però è successo di tutto. Ma andiamo con ordine. L’ Ascoli crea due pericoli (conclusioni di Saric e Ricci) il Monza due (gol Valoti e Gytkjaer su rigore). E’ la differenza della prima parte della gara. Un primo tempo equilibrato senza parate decisive dei due portieri. Nonostante il doppio svantaggio l’Ascoli ha tenuto bene il campo. Poi ci ha pensato l’arbitro a mettere… le cose a posto non estraendo il secondo giallo nei confronti di Antov. Ha rimediato l’allenatore Stroppa lasciando il suo giocatore negli spogliatoi nell’intervallo. Con un uomo in più, e registrando un po’ la formazione forse nella ripresa si poteva fare qualcosa di più. Purtroppo l’arbitro, che in un primo momento cercava nel taschino il cartellino giallo, ci ha ripensato. Non oso immaginare quello che ha potuto dire Sottil al direttore di gara in occasione del mancato giallo. Il tecnico bianconero per l’occasione si è messo la mascherina e così nessuno in tivù ha potuto leggere il suo labiale. Nella ripresa l’Ascoli, che non aveva più nulla da perdere, ha cercato di riaprire la partita mentre il Monza ha fatto di tutto per addormentarla. Sono stati quarantacinque minuti senza particolari emozioni dove l’ha differenza l’hanno fatta la qualità dei singoli. E in questo campo obiettivamente il Monza ha qualcosa in più. Basta guardare i cambi quando da una parte è entrato De Paoli e dall’altra Favilli. Sottil è stato costretto a rivoluzionare modulo e squadra. Ma con partite ogni tre giorni e il covid dietro la porta… Fischio finale, cambio canale e mi sintonizzo sulla partita di Champions Chelsea-Real Madrid. Ed è subito doppietta Benzema. Il calcio di un altro pianeta.

 

Serie B: il Monza sale, l’Ascoli conserva il 7° posto




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X