Quantcast
facebook rss

Samb, mister Alfonsi: «Se non vinciamo a Castelnuovo Vomano non abbiamo fatto nulla»

SERIED - Il tecnico rossoblù alla vigilia del match in Abruzzo: «Se non facciamo risultato pieno, tutto ciò che è stato fatto contro il Matese sarà inutile». Recuperato anche Di Domenicantonio che ha scontato i tre turni di squalifica. Arbitra Ilaria Bianchini di Terni
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

«Se ci fermiamo non abbiamo fatto nulla». Sante Alfonsi vuole che la Samb continui a vincere anche e soprattutto domani pomeriggio (fischio d’inizio alle ore 15) con il Castelnuovo Vomano. «Domenica scorsa -aggiunge- è stato tutto bello con la festa e la prestazione. Ora però mettiamoci un punto ed archiviamo tutto. Se non facciamo risultato in Abruzzo, per noi significa vincere, tutto quello che è stato fatto contro il Matese sarà inutile».

Una gara che la Samb non deve prendere sottogamba. Domenica scorsa l’undici dell’ex Guido Di Fabio è stato sconfitto a Fiuggi con i laziali che hanno fermato la serie positiva degli abruzzesi a cinque risultati utili consecutivi. Non dimentichiamoci, poi, che il Castelnuovo Vomano è in piena zona playout al quintultimo posto in classifica in coabitazione con il Fano. Insomma la Samb sarà attesa da un avversario che avrà il coltello fra i denti.

Mister Alfonsi

«Ogni partita –è sempre Sante Alfonsi che parla– ha le sue insidie. A a Castelnuovo Vomano giocheremo su un terreno di gioco piccolo ed in sintetico contro una squadra organizzata. Di Fabio, infatti, i suoi uomini li mette sempre bene in campo, dando sempre il massimo. Da parte sua la Samb dovrà essere pronta e brava a superare tutte queste difficoltà cosa che domenica è riuscita a fare. Dovremo, però, essere più cinici sotto porta, sfruttare le occasioni che ci capitano e chiudere la partita quando ne avremo la possibilità».

Visi ed Alfonsi per il match di domani avranno l’imbarazzo della scelta. Torna a disposizione anche Simone Di Domenicantonio che ha scontato la lunga squalifica post Castelfidardo.

«Stanno tutti bene, ma dobbiamo fare delle scelte dolorose anche per quanto riguarda gli uomini da portare in panchina e chi invece giocoforza dovrà andare in tribuna. Tutti si stanno allenando alla grande ed è difficile dire ad un ragazzo che non giocherà o che addirittura guarderà la partita dagli spalti. Ma siamo chiamati anche a fare queste scelte e speriamo -conclude Alfonsi- che il gruppo risponda bene anche in questi casi».

Anche per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo a Castelnuovo Vomano tutto dipenderà dagli under in campo. Giocando in un campo piccolo e stretto, Visi e Alfonsi potrebbero optare per l’inserimento del 2003 Pica sulla corsia sinistra difensiva con lo spostamento di Lorenzoni in mediana al posto di Amoruso. In avanti ecco Lisi a ridosso di Fall e Cardella. Per il resto la Samb sarà la stessa che ha sconfitto il Matese.

 

L’ARBITRO – Castelnuovo Vomano-Samb sarà diretta da Ilaria Bianchini di Terni (assistenti D’Alessandris e Dattilo). Un altro arbitro donna per la formazione rossoblù dopo Deborah Bianchi di Prato che ha arbitrato egregiamente il match casalingo di domenica scorsa con il Matese. Ha già diretto due gare del girone F. Il 7 novembre 2021 Tolentino-Vastese 1-0 e Nereto-Recanatese 0-4 dello scorso 22 marzo.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X