Quantcast
facebook rss

Samb, 13° risultato utile consecutivo: la serie deve continuare giovedì a Castelnuovo (Tutte le foto)

SERIE D - I rossoblù hanno quattro punti da recuperare alla zona playoff e altrettanti di vantaggio dalla zona retrocessione, ma debbono ancora recuperare la gara interna con il Vastogirardi in programma il 20 aprile. Continua il momento no in attacco di Cardella che ha ancora le polveri bagnate. Prosegue il magic moment di Fall all'undicesimo centro stagionale
...

Il presidente Renzi

 

di Benedetto Marinangeli

 

(foto Sambenedettese Calcio)

 

“Tra color che son sospesi”. La Samb è nel limbo del girone F della Serie D a quattro punti dai playoff e con altrettanti di vantaggio sulla zona retrocessione. Ma rispetto alle avversarie ha disputato una gara in meno e cioè il match con il Vastogirardi che si recupererà mercoledì 20 aprile. Ma prima di arrivare a quest’ incontro, i rossoblù sono chiamati a fare bottino pieno giovedì prossimo contro il Castelnuovo Vomano dell’ex Guido Di Fabio. Il turno pre pasquale diventa quindi un crocevia importante per Angiulli e compagni che hanno l’opportunità di accorciare ulteriormente dal quinto posto in classifica.

Il tecnico del Matese Corrado Urbano nel dopo gara ha detto che «la Samb ha le potenzialità per vincere tutte le partite da qui fino alla fine del campionato». Concetto sottolineato anche dal presidente rossoblù Roberto Renzi che ha specificato come «oggi siamo la squadra più forte del girone». Disamina giusta quella dell’imprenditore romano anche se Angiulli e compagni nel corso dei novanta minuti continuano ad accusare dei passaggi a vuoto che rischiano di pregiudicare il risultato finale. Esempi lampanti del due reti del Matese. Se poi sul 3-2 Knoflach non avesse compiuto un vero e proprio prodigio su Galesio ecco che le cose si sarebbero potute complicare.

Senza dimenticare, poi, gli errori sottomisura commessi da Federico Cardella che dopo la rete realizzata a Fano lo scorso 8 marzo e dopo lo stop per i casi di covid nella Samb, sembra avere perso la giusta confidenza con il gol. Importante è che comunque l’attaccante romano ci sia sempre negli ultimi venti metri anche se la mira gli sta facendo difetto. Prima o poi, forse già giovedì prossimo a Castelnuovo al Vomano, tornerà a sbloccarsi ed allora saranno guai per tutti.

Anche perché Ameth Fall continua a realizzare con continuità arrivando già a quota 11 reti ed eguagliando ad oggi il suo record personale realizzato a Rimini in C2 nel torneo 2013-2014. Visi e Alfonsi, poi, ora possono contare sull’intero organico e quindi avranno a disposizione tutte le armi necessarie per un finale di stagione di altissimo livello. Intanto si godono il tredicesimo risultato utile consecutivo con la serie che deve proseguire se la Samb vuole agganciare i play off.

Il calendario dei rossoblù dopo il match di Castelnuovo prevede il recupero del 20 aprile con il Vastogirardi e poi l’incontro casalingo di domenica 24 con il Notaresco, un vero e proprio scontro diretto in prospettiva play off. Poi il campionato si fermerà per permettere lo svolgimento dei tanti recuperi in programma in tutti i gironi per quanto riguarda le partite non disputate a causa del covid. La Samb tornerà in campo l’ 8 maggio ospitando il Montegiorgio.

 

FOTOGALLERY

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X