Quantcast
Fratelli d'Italia
facebook rss

Quintana, stasera il “recupero” delle prove generali dei figuranti

ASCOLI - Dopo l'annullamento causa maltempo di ieri, alle ore 21 tutti al Campo dei Giochi per provare corteo e cerimoniale in vista del 7 agosto. Pronti anche i Castelli, che dai 13 di luglio passano a 14 con l'esordio di Montegallo
...

 

di Andrea Ferretti

 

Si svolgono questa sera, giovedì 28 luglio, le prove generali dei figuranti della Quintana. Appuntamento alle ore 21 al Campo dei Giochi di Ascoli per la consueta sfilata e il cerimoniale che precede la “sciamata”, ovvero l’inizio della Giostra quando – anche domenica 7 agosto – ci sarà spazio solo per cavalli e cavalieri.

 

Le prove per le Quintana di luglio

Le prove dovevano tenersi ieri sera mercoledì 27 luglio, ma sono state annullate, e quindi posticipate di ventiquattr’ore, a causa del maltempo che ha imperversato anche su Ascoli per tutto il pomeriggio procurando anche ingenti danni a causa di una incredibile grandinata.

 

I figuranti sfileranno nel corteo che si snoderà seguendo l’ordine di arrivo della Quintana di luglio. Apre il Gruppo Comunale, poi a seguire i Castelli che ad agosto saranno 14 e non 13 per l’esordio, dopo quello di Monteprandone, anche di quello di Montegallo. Quindi i Sestieri di Porta Tufilla, Porta Solestà, Porta Romana, Sant’Emidio, Piazzarola, Porta Maggiore.

 

Mirko Isopi

A dirigerle, come al solito, è il camerlengo (alias coreografo) Mirko Isopi il quale lascerà poi il microfono alle grida del mossiere Pino Di Teodoro. La speranza è che partecipino molte più persone rispetto al risicato numero registrato in occasione delle prove della Quintana di luglio. Prove per pochi intimi o per i soliti noti, non lo scopriamo oggi, non hanno molto senso.

 

Intanto i 14 Castelli hanno messo a punto la propria formazione che prevede un totale di 120 figuranti, come i singoli Sestieri e come il Gruppo Comunale. Tre Castelli sfileranno anche con i propri tamburini: Folignano, Ripaberarda e Patrignone.

 

Stefano Giacomini, castellano di Roccafluvione e coordinatore dei Castelli

Arquata: castellano Sandro Onesi – castellana Maria Francesca Piermarini

Patrignone: Daniel Matricardi – Sara Angiolelli

Porchia: Tiziano Lucidi – Daniela Iacoponi

Acquasanta: Luigi Capriotti – Sofia Massacci

Roccafluvione: Stefano Giacomini – Cinzia Carassai

Ripaberarda: Sergio Sisti – Sara Frastalli

Montemonaco: Giovanni Giannini – Giovanna Fortuni

Castorano: Graziano Fanesi – Francesca Mannino

Venarotta: Gino Mario Petritola – Melania Zunica

Folignano: Giampaolo Morini – Valentina Giuliani

Monte San Pietrangeli: Orfeo Lucaccioni – Amalia Iualè

Comunanza: Luigi Contisciani – Caterina De Cesaris

Monteprandone: Cristian Ficcadenti – Marina Marozzi

Montegallo: Sante Capanna – Chiara Mercatanti

 

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X