Quantcast
facebook rss

Samb: c’è la firma di Conson e si riapre la pista Lisi, Faccioli non è più il direttore generale

SERIE D - Il centrale rossoblù: «Non vedo l'ora di iniziare questa nuova avventura, non ho mai avuto dubbi sulla continuità del progetto del presidente Renzi». Lisi si riavvicina, mentre si allontanano Knoflach e Fall. Si separano le strade del diggi e del club del Riviera delle Palme
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

Arriva un’altra conferma importante in casa Samb. Si tratta di Diego Conson che vestirà la maglia rossoblù anche per la stagione 2022-2023

Conson e Knoflach: uno resta e uno forse va via

«Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura – dice il centrale campano – e non ho mai avuto dubbi sulla continuità del progetto del presidente Renzi. Dobbiamo sin da subito far comprendere ai ragazzi che arriveranno cosa vuole dire giocare a San Benedetto, ma lo capiranno in fretta che è una piazza molto calda che ti fa sentire giocatore e per questo devi comportarti come tale dal primo all’ultimo giorno di contratto. Io sono pronto, sono molto carico. Non voglio sbilanciarmi con proclami o altro, i risultati si raggiungono passo dopo passo con il duro lavoro. Forza Samb».

Ora si attende anche la firma di Luka Tomas per ricomporre così uno dei tandem difensivi più forti della Serie D. Per il centrale croato manca solo l’ufficializzazione dopo avere raggiunto l’accordo con il diesse Cozzella. Il dirigente rossoblù ha poi ricevuto notizie positive per quanto riguarda Vincenzo Lisi.

Il centrocampista classe 2001ha fatto intendere a chiare note al suo procuratore di preferire una Serie D con la Samb da protagonista piuttosto che una C da comprimario. Ecco, quindi, che si è riaperta la pista che porterebbe ad una sua riconferma anche nella prossima stagione agonistica.

D’altro canto, però, sembrano divergere le strade di Ameth Fall e la Samb. Il centravanti senegalese non rientrerebbe nei paini della società e quindi il rapporto sembra essere destinato ad interrompersi. Così come quello con Tobias Knoflach.

L’estremo difensore austriaco vanta diverse richieste ma l0intenzione di Cozzella e della società sarebbe quella di affidare la porta della Samb ad un estremo difensore under ma che abbia già esperienze in Serie D. In questo modo si aprirebbe uno slot in più per un over in mezzo al campo.

 

FACCIOLI LASCIA LA SAMB – Si separano le strade del diggi Luca Faccioli e della Samb. Dopo quasi un anno di intensa collaborazione, il rapporto si interrompe consensualmente a causa di sopravvenuti impegni lavorativi di Faccioli che sarebbero inconciliabili con il suo lavoro nel club del Riviera delle Palme. La società lo ringrazia per tutto il lavoro svolto durante quest’anno e gli augura le migliori fortune. Ora sarà compito del presidente Roberto Renzi trovare un nuovo direttore generale.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X