Quantcast
facebook rss

Samb, la domenica di Cardella: «Indimenticabile, soprattutto per i tre punti»

SERIE D - Il centravanti rossoblù ha fornito l'assist per il vantaggio di Proia, poi da una sua conclusione respinta dal portiere è nato il raddoppio di Chinellato, infine l’eurogol allo scadere. «La palla rimbalzava ed ho provato a calciare, il portiere era un po’ avanti ed è uscito fuori un gran gol». Al via la prevendita dei biglietti per la gara interna con il Cynthialbalonga
...

Cardella festeggiato a Civitanova

 

di Benedetto Marinangeli

 

(foto Sambenedettese Calcio)

 

La domenica da leoni di Federico Cardella. Un assist nel primo tempo per il vantaggio di Proia, da una sua conclusione respinta dal portiere è nato il raddoppio di Chinellato ed infine l’eurogol quasi allo scadere. La ciliegina sulla torta.

 

Cardella oggi al “Samba Village”

«Ci avevo già provato nel primo tempo -racconta Cardella- poiché avevo visto il portiere del Montegiorgio fuori dai pali. Poi nella ripresa sull’assist di Chinellato non sono stato bravo. Ed infine ecco il gol. E’ stato un gesto istintivo. La palla rimbalzava ed ho provato a calciare. Il portiere era un po’ avanti e con un po’ di fortuna è uscito fuori un gran gol».

 

La riconferma di Cardella è stata fortemente voluta dalla società con l’attaccante romano che ha resistito anche agli attacchi del Pineto che lo rivoleva tra le sue fila. Fa parte dei quattro “moschettieri” che sono rimasti alla Samb insieme ad Angiulli, Lulli e Conson.

«E’ stata – è sempre Cardella che parla- la domenica perfetta, indimenticabile soprattutto per i tre punti conquistati alla prima di campionato. Iniziare con il piede giusto è stato fondamentale perché ti dà slancio e morale in vista delle prossime gare. Mettiamoci pure l’assist ed il gol che hanno contribuito a questo successo e tutto diventa più bello. Però non abbiamo fatto nulla. Siamo solo all’inizio e dobbiamo continuare su questa strada».

 

Proia

Il prossimo avversario non è da sottovalutare anche se sconfitto all’esordio in casa dalla Vigor Senigallia. Si tratta del Cyntialbalonga degli ex Ferri Marini e Buono.

«Il nostro mirino – afferma Cardella – è puntato sulla formazione laziale. Siamo contenti per la vittoria col Montegiorgio e per la prestazione ma il campionato è iniziato solo da una domenica. Ci godiamo questa vittoria ma con la mente siamo già proiettati a domenica prossima. Siamo un gruppo forte che si sta amalgamando. La rosa è quasi tutta nuova e non è facile creare in fretta la giusta alchimia fra tutti. Ma abbiamo svolto un’ottima preparazione e stiamo lavorando molto bene, migliorando di giorno in giorno. Sono sicuro -conclude il bomber rossoblù che se continueremo ad allenarci con questa intensità, ci toglieremo grandissime soddisfazioni».

 

 SQUADRA – Oggi pomeriggio, martedì 6 settembre, la squadra ha ripreso la preparazione in vista dell’esordio al “Riviera” con il Cintyalbalonga. Qualche piccolo risentimento muscolare è stato accusato da Lulli e Migliorini, mentre Vita è alle prese con un problemino alla caviglia che viene gestito dallo staff di Marco Minnucci con lavoro differenziato e terapie particolari. L’obiettivo è quello di poterli recuperare per il match interno di domenica prossima. Prosegue nel migliore dei modi il recupero fisico del baby Luccarini alle prese con un malanno al retto femorale. Potrebbe riaggregarsi al gruppo dalla prossima settimana. Domani doppia seduta.

 

Lulli

TIFOSI – E’ attiva già da oggi martedì 6 settembre la prevendita per Samb-Cinthyalbalonga, in programma domenica 11 settembre alle ore 15 al “Riviera delle Palme”. I tagliandi sono acquistabili sul circuito Vivaticket. Quella per il settore ospiti sarà attiva fino alle ore 19 di sabato 10 settembre, il botteghino ospiti il giorno della gara resterà chiuso. La campagna abbonamenti rossoblù sarà sospesa sabato 10 settembre alle ore 20, poi riprenderà lunedì 12 alle ore 10. Sabato 10 settembre, dalle 15 alle 19, sarà aperta la biglietteria nord dello stadio per la consegna degli abbonamenti sottoscritti e per la sottoscrizione degli abbonamenti con invalidità dal 74% al 99%, previa presentazione della documentazione attestante l’invalidità.

 

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X