Quantcast
facebook rss

Pagelle Ascoli: Leali un marziano, Donati e Collocolo gol brasileiri

SERIE B - Ogni aggettivo è inutile per il portiere che nel giorno del suo rientro compie quattro parate (tre nella stessa azione) difficili anche da raccontare. L'esterno segna din tacco, il centrocampista lo imita mettendo a sedere due avversari in un metro. Botteghin solito muro, Gondo altruista ma anche cecchino
...

Leali (foto Ascoli Calcio)

 

di Andrea Ferretti

 

LEALI 9 – Torna in campo dopo oltre tre mesi e trascina la squadra alla vittoria compiendo quattro interventi uno più difficile dell’altro che, sul risultato di 0-1, tengono a galla l’Ascoli

 

SIMIC 6,5 – Torna in campo dopo l’influenza che gli ha fatto saltare Pisa e Genoa. Un’altra dimostrazione che in questo momento non si può fare a meno di lui

 

BOTTEGHIN 7 – Governa la difesa con la solita personalità. Libera l’area da palloni pericolosi e guida l’impostazione dal basso del gioco

 

QUARANTA 6,5 – Se la vede con Brignola che è più rapido di lui ma lo contiene senza grossi patemi

 

Donati (foto Ascoli Calcio)

DONATI 7 – Primo gol in Serie B per l’esterno destro di proprietà Empoli. Servito da Dionisi con un’elegante veronica batte di tacco Marson sbloccando il risultato dopo 17 minuti di gioco

 

COLLOCOLO 7,5 – Nella città dove è cresciuto calcisticamente e dove ha esordito tra i professionisti anche stavolta si esalta. Va a segno come lo scorso anno, questa volta la finalizzazione è da applausi e chiude la partita

 

GIOVANE 6 – Ripaga la fiducia di Bucchi con un primo tempo ordinato, poi lascia il posto ad Eramo quando c’è da mantenere il risultato

 

CALIGARA 6,5 – Non tira mai indietro la gamba e ferma azioni pericolose. Nel finale va a centimetri dal quarto gol in contropiede dopo un’azione personale

 

FALASCO 6 – Mette lo zampino sul primo gol servendo Dionisi con un perfetto passaggio filtrante. Ammonito, lascia il posto a Giordano a fine primo tempo. Era diffidato e salterà la partita casalinga contro la Reggina

 

DIONISI 6,5 – Suo l’assist per Donati che sblocca la partita. Nella ripresa va anche vicino al gol, ma Marson respinge di piede la sua conclusione

 

GONDO 7 – Lavora per la squadra e torna al gol con un preciso destro da fuori area che si infila nell’angolino basso. In partite come questa la sua presenza davanti è fondamentale

 

ERAMO (dal 1’st) 6 – Fa legna davanti alla difesa contribuendo nella ripresa alla fase difensiva

 

GIORDANO (dal 1’st) 6 – Subentra a Falasco facendo la sua parte con profitto. Contro la Reggina toccherà a lui la maglia da titolare

 

ADJAPONG (dal 17’st) 6 – Al posto di Donati per portare freschezza, e fisico, a destra

 

CICIRETTI (dal 29’st) S.V. – Gioca solo poch minuti poi si fa male su una conclusione che poteva avere miglior fortuna

 

LUNGOYI (dal 37’st) S.V. – Rileva Ciciretti ed è suo l’assist per il gol del raddoppio di Gondo




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X