Quantcast
facebook rss

Mascherine e buoni spesa,
inizia la distribuzione
L’aggiornamento del Gores

EMERGENZA CORONAVIRUS - Ad Ascoli il sindaco Marco Fioravanti ha parlato con il dirigente comunale positivo al Coronavirus, uscito dalla terapia intensiva di San Benedetto. Tamponi del laboratorio privato Biolab. Da lunedì al via il pagamento delle pensioni di maggio
...

Il sindaco di Ascoli Marco Fioravanti (Foto Andrea Vagnoni)

Il sindaco di Ascoli Marco Fioravanti ha annunciato questa sera, nella sua diretta su Facebook e Instagram, che lunedì prossimo, 27 aprile, nel pomeriggio inizierà la distribuzione delle mascherine a tutte le 21.000 famiglie della città. Saranno messe nelle cassette postali dai volontari.

Ad ogni famiglia saranno consegnate 2 mascherine lavabili. «Si tratta soprattutto di un gesto simbolico – ha commentato il primo cittadino – per essere accanto alle famiglie in questo periodo di emergenza sanitaria».

Sempre lunedì, attraverso i Vigili urbani, inizierà anche la distribuzione della seconda tranche, circa 500, di buoni per la spesa alimentare.

Commentando i dati ufficiali dei contagi da Coronavirus il sindaco ha detto: «I numeri sono stabili. Si tratta, secondo le autorità sanitarie, di un numero stabile. Se la situazione è però in miglioramento non significa che la battaglia è vinta. Bisogna ancora rimanere in casa. Oggi, 25 Aprile con il sole, ho visto poche persone in giro».

Quindi ha ricordato che nella Provincia di Ascoli sono 276 casi positivi ma in questo numero sono compresi anche i guariti e le 12 vittime. In isolamento domiciliare 205 asintomatici e 78 sintomatici. I dati sono del Gores  che annuncia, per le Marche, 5 decessi nelle ultime 24 ore (vedi le tabelle in fondo all’articolo).

L’area tamponi in modalità drive in al “Mazzoni” di Ascoli

Il sindaco ha anche riferito di aver parlato con il dirigente del Comune che era ricoverato in terapia intensiva a San Benedetto ma che ora è in corsia quindi in netto miglioramento. Gli ha fatto gli auguri a nome di tutta la città. Secondo quanto riferito da Fioravanti lunedì prossimo dovrebbero iniziare ad effettuare i tamponi, presso la struttura mobile nell’area ospedaliera, anche il laboratorio privato Biolab (sedi a Monticelli e a Comunanza).  La pratica con la Regione è stata completata.

Sempre nella prossima settimana dovrebbe iniziare lo screening sierologico: 100 al giorno all’inizio e 300 a pieno regime.

Pagamento delle pensioni: lunedì 27 dalla A alla B, il 28 dalla C alla D, il 29 dalla E alla K, il 30 dalla L alla P e il 2 maggio, al mattino, dalla Q alla Z.

Per quanto riguarda le sue dirette il sindaco ha dato appuntamento a mercoledì prossimo.

 

 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X