Quantcast
facebook rss

Celani (Forza Italia): «Stop al bollo auto
per i terremotati senza casa»

ASCOLI - La proposta è arrivata di fronte al capogruppo alla Camera, Maria Stella Gelmini, giunta in città per tirare la volata ai candidati azzurri
...

Flavia Rosati, Francesco Battistoni, Maria Stella Gelmini, Piero Celani, Roberto Paoletti

di Renato Pierantozzi

«Stop al bollo auto, che è un tributo regionale, per tre anni per i terremotati con casa danneggiata con scheda E che sono costretti a muoversi nel territorio».

E’ la proposta che è stata lanciata questa mattina da Piero Celani, vice presidente uscente del Consiglio e candidato nella lista di Forza Italia. Per tirare la volata a Celani e alla lista azzurra (presenti anche i candidati Flavia Rosati e Roberto Paoletti) è giunta ad Ascoli la capogruppo alla Camera, Maria Stella Gelmini oltre al commissario e senatore Francesco Battistoni.

Presenti anche l’assessore alla cultura Donatella Ferretti, l’ex delegato all’urbanistica Luigi Lattanzi, quello sambenedettese Filippo Olivieri, il capogruppo ascolano Alessio Pagliacci e i consiglieri Valerio Pignotti e Mariadele Girolami. 

«Senza di noi ci sarebbe una coalizione di destra destra -dice Gelmini- per questo siamo un elemento determinante e ringrazio i forzisti che sono qui e non hanno usato il partito come un taxi quando era al 30% e poi sono scesi. Forza Italia ha ancora una lunga storia da scrivere. Anche sulla ricostruzione abbiamo dato prova di concretezza grazie alla proposta del collega Baldelli per destinare i risparmi della Camera ai terremotati.

Donatella Ferretti e Piero Celani

Dopo 27 anni anche in questa Regione c’è la possibilità di vincere di fronte ad una sinistra che nasconde anche i simboli come sta facendo in tutta Italia».

Sul fronte programmatico, Celani ribadisce la sua ricetta sul sisma: «Bisogna pretendere dalla Regione -dice- l’insediamento di due uffici per la ricostruzione da dislocare ad Arquata o a Comunanza per seguire da vicino lo stato delle pratiche e dare un forte segnale alla popolazione. Ringrazio anche il senatore Francesco Battistoni che ha fatto rinascere Forza Italia nelle Marche».

«Siamo una squadra -conclude Battistoni- che offre proposte concrete senza selfie o passerelle, mentre la sinistra si auto boccia».

Intanto domani mattina, venerdì 18 settembre, Piero Celani sarà insieme alla senatrice azzurra Licia Ronzulli al mercato di San Benedetto per incontrare gli elettori.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X