facebook rss

Covid: nelle Marche 9 morti,
nessuno nell’Ascolano,
75 persone in Terapia Intensiva

EMERGENZA CORONAVIRUS - Avevano tutte patologie pregresse e sono delle province di Ancona (6) e Pesaro Urbino (3). Dall'inizio della pandemia, il numero totale in regione sale a 2.042

Nessun morto a causa del Covid in provincia di Ascoli secondo l’ultimo bollettino del Servizio Sanità di sabato 6 febbraio.

Nelle Marche sono state nove le persone decedute.

Non ci sono vittime nemmeno nel Maceratese, ma sei nella provincia di Ancona e tre in quella di Pesaro Urbino con il numero di deceduti, dall’inizio della pandemia, che sale a 2.042.

Nel 96,1 % dei casi sono persone che avevano delle patologie pregresse, l’età media è di 82 anni.

Le persone decedute sono due donne di 94 anni di Fabriano e di Ancona, una 94enne di Falconara, una 93enne e un 84enne di Osimo, un 80enne di Castelfidardo. A Fano è morta una 83enne, a Pesaro un 75enne, a Cagli una donna di 81 anni.

Nelle Marche i ricoverati in Terapia Intensiva sono attualmente 75. I ricoverati in Terapia Semi Intensiva sono 156, mentre sono 375 le persone in Terapia non Intensiva.

 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X