facebook rss

Covid, un 84enne di Ascoli
tra i 16 morti nelle Marche

EMERGENZA CORONAVIRUS - L'anziano si trovava ricoverato all'ospedale "Madonna del Soccorso" di San Benedetto. Il numero dei decessi nel Piceno sale a 181, in regione a 2.275

arancio-01-03-650x378

Il bollettino del servizio Sanità (clicca sull’immagine per leggerlo integralmente)

 

Covid, 16 decessi nelle Marche. E’ quanto comunicato dal Servizio Sanità della Regione nell’ultimo bollettino di giornata di lunedì 1 marzo.

Un decesso nell’Ascolano. Si tratta di un uomo di 84 anni di Ascoli che si trovava ricoverato all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

Gli altri lutti nel Maceratese (un 70enne di Tolentino), nel Pesarese (un 82enne di Fossombrone), nel Fermano (una 59enne di Grottazzolina e una 93enne di Montappone). Sono addirittura undici nell’Anconetano, tra cui una donna di 79 anni di Osimo, l’unica vittima che non aveva patologie pregresse.

I morti, dall’inizio della pandemia, salgono a 2.275: 848 nel Pesarese, 623 nell’Anconetano, 383 nel Maceratese, 221 nel Fermano, 181 nell’Ascolano e 19 da fuori regione.

L’età media è di 82 anni e il 96,1% aveva patologie pregresse.

 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X