facebook rss

Ascoli, Pasqua amara:
squadra già in ritiro

SERIE B - La sconfitta di Cosenza ha complicato i piani salvezza dei bianconeri. Lunedì contro il Vicenza non si può fallire: per questo è massima concentrazione. La carica di Pulcinelli

La sconfitta odierna nello scontro salvezza col Cosenza ha fatto scattare più di qualche di segnale d’allarme in casa Ascoli. I proclami della vigilia da parte della società e della guida tecnica non sono stati rispecchiati in campo dalla squadra di Sottil, che ha fornito una prova incolore per gran parte del match.

Il gruppo bianconero

Il calendario, forse per fortuna, mette subìto di fronte l’occasione per riscattarsi. Nel giorno di Pasquetta, lunedì 5 aprile alle ore 15, i bianconeri ospiteranno il Vicenza – reduce da due vittorie consecutive – in una gara da sfruttare obbligatoriamente prima del trittico infernale Monza-Spal-Empoli.

Per questo motivo, la squadra, che farà rientro nel Piceno nella tarda serata di oggi, andrà direttamente in ritiro per focalizzarsi al meglio sulla fondamentale sfida di lunedì.

Ulteriori dettagli non sono stati resi noti dalla società, ma è chiaro che la decisione abbia come scopo quello di scongiurare un’altra prestazione come quella del “San Vito-Marulla”, arrivata per giunta dopo due settimane di stop e di preparazione.

A tal proposito, interviene – come suo solito sui social – Massimo Pulcinelli. Ecco nella foto il messaggio postato dal patron bianconero.

L’Ascoli tornerà ad allenarsi già nella mattinata di domani, sabato 3 aprile, al “Picchio Village”. Il gruppo passerà, dunque, la giornata di domenica tra centro sportivo e ritiro, nella speranza che i due giorni di avvicinamento alla prossima gara possano far scoccare la scintilla necessaria per rilanciarsi nella lotta salvezza.

s.m.

Serie B: in archivio la prima delle due puntate pasquali




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X