facebook rss

L’Ascoli verso
la sfida salvezza di Cosenza
Cacciatore: «Stiamo preparando
la partita perfetta»

SERIE B - Seduta pomeridiana per i bianconeri in vista dell'importante trasferta di Cosenza, in programma venerdì alle ore 15. Prime parole da calciatore del Picchio per l'esperto difensore: «Sono qui per mettere a disposizione la mia esperienza e duttilità. Possiamo centrare l'obiettivo salvezza. Sto lavorando per essere al massimo»

di Salvatore Mastropietro

Si avvicina sempre di più il ritorno in campo in casa Ascoli. Dalla trasferta di Cosenza, in programma venerdì 2 aprile alle ore 15, inizierà il rush finale decisivo di fine campionato. Le ultime otto partite decideranno il destino della squadra bianconera, che non potrà più permettersi gli alti e bassi riscontrati tra febbraio e marzo. Le prossime due partite, in questo senso, diranno già molto. Oltre alla gara del “San Vito-Marulla”, nel giorno di Pasquetta il Picchio ospiterà al “Del Duca” il Vicenza in un altro scontro diretto da non fallire.

La squadra al lavoro al “Picchio Village”

Per ripartire subito al meglio e sfruttare le occasioni che il calendario mette davanti occorrerà essere al massimo fin da subito, sia a livello fisico sia a livello mentale. A tal fine, la sosta per gli impegni delle nazionali ha permesso di recuperare le forze e di limare tante situazioni in vista del periodo decisivo ormai alle porte. Il gruppo è tornato in campo oggi, lunedì 29 marzo, per una seduta pomeridiana di allenamento. Al “Picchio Village” lo staff tecnico di Andrea Sottil ha predisposto un lavoro composto da riscaldamento tecnico, circuito di rapidità, possesso palla, partitella a tema e partita a tutto campo. Il gruppo tornerà in campo domani alle 10,30 sempre presso il centro sportivo.

Fabrizio Cacciatore (foto Ascoli Calcio)

CACCIATORE – Per le ultime otto decisive sfide i bianconeri potranno contare su un ulteriore rinforzo come Fabrizio Cacciatore, ufficializzato nella giornata di ieri dalla società. L’esperto terzino classe 1986 ha rilasciato oggi le prime dichiarazioni da nuovo calciatore dell’Ascoli, partendo dal lungo periodo di oltre due mesi che ha preceduto la firma del contratto: «Ho ricevuto la chiamata del Direttore Sportivo, che mi ha chiesto quali erano le mie condizioni fisiche. Avevo terminato la mia stagione calcistica col Cagliari e mi ero tenuto in allenamento con una squadra dell’Interregionale prima e poi con una di vicino Verona, dove abito. Dissi al Direttore che ero reduce da una serie di problemini fisici non gravi, ma dovevo mettermi a posto fisicamente. Così mi ha dato la possibilità di curarmi e di tornare in forma».

Cacciatore metterà tutta la propria esperienza al servizio della squadra e garantirà diverse soluzioni per quanto riguarda il reparto arretrato: «L’obiettivo è dare una mano alla squadra, soprattutto ai giovani. Posso mettere la mia esperienza al servizio del gruppo per cercare di ottenere l’obiettivo salvezza. Negli ultimi anni ho ricoperto sempre il ruolo di terzino, sia a destra che a sinistra a seconda delle necessità. Ho fatto il centrale in una difesa a tre e, in emergenza, anche a quattro. Sono abbastanza duttile e questo può dare maggiore possibilità di scelta”.

Cacciatore ha poi detto la sua sulla situazione della squadra in vista delle prossime due sfide contro Cosenza e Vicenza: «E’ una squadra che ha valori e tanti giocatori bravi. Ci vuole un po’ di fiducia, la nostra situazione la conosciamo, ma con la fiducia e la voglia di ottenere i risultati ce la possiamo fare. In questi giorni stiamo preparando la partita perfetta, sarà un match difficilissimo, ma la mentalità e la voglia ci sono. Quindi, se siamo concentrati e convinti, possiamo fare un’ottima prestazione. Personalmente sto lavorando per essere al 100% a livello fisico. Sicuramente mi manca un po’ la partita perché sono reduce da un periodo di inattività, ma sto lavorando per essere al massimo”.

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X