facebook rss

Ascoli, con Sottil
media punti raddoppiata
Di Delio Rossi
i numeri peggiori della B

SERIE B - Continua la preparazione al "Picchio Village" in vista della sfida contro il Cosenza del 2 aprile. Oggi doppia seduta, domani allenamento pomeridiano. Finora il tecnico piemontese ha avuto il merito di risollevare le sorti dei bianconeri con una media punti di 1,37 punti, ma occorrerà fare meglio nel rush finale. Meglio di lui solo Clotet, Pecchia e Baroni tra i subentrati

di Salvatore Mastropietro

Recuperare forma e brillantezza in vista del rush finale: è questo l’imperativo in casa Ascoli nella settimana di sosta prima del ritorno in campo fissato per il 2 aprile. Il cammino bianconero riprenderà da una trasferta fondamentale come quella contro di Cosenza. La squadra di Occhiuzzi, attualmente a +1 su quella di Sottil, sarà molto probabilmente una delle compagini più agguerrite con cui giocarsi l’obiettivo salvezza. All’andata la vittoria per 0-3 dei calabresi al “Del Duca” causò il tracollo della formazione allenata da Delio Rossi, ma al “San Vito-Marulla” dovrà necessariamente essere un’altra storia.

Andrea Sottil

Da quando Andrea Sottil si è seduto sulla panchina bianconera, in effetti, è stata un’altra storia. Nonostante il periodo di appannamento vissuto a cavallo tra febbraio e marzo, che ha riportato un po’ tutti coi piedi per terra dopo alcune importanti vittorie, il rendimento del Picchio resta comunque positivo. La media punti del tecnico piemontese nelle 16 partite della sua gestione è di 1,37. Un dato che, se mantenuto nell’arco di un intero campionato, riuscirebbe a portare ad una salvezza più che tranquilla. È chiarò, però, che l’handicap dovuto ai risultati raccolti sotto le gestioni di Valerio Bertotto e Delio Rossi continua a pesare in maniera ingente. Guardare al passato non serve a niente a questo punto della stagione, motivo per cui occorrerà fare anche meglio rispetto a quanto fatto negli ultimi mesi per raggiungere l’obiettivo salvezza.

Delio Rossi è stato il tecnico nella stagione in corso con la peggior media punti

Non è solo Andrea Sottil il tecnico subentrato di Serie B che è riuscito ad avere un impatto positivo sulla squadra allenata. Sugli 11 cambi di panchina visti finora – escludendo Rastelli alla Spal (una sola partita) e Fabio Grosso al Frosinone (appena subentrato) – solo in tre hanno fatto meglio del 47enne: Pep Clotet (Brescia) con una media punti di 1,80; Fabio Pecchia (Cremonese) con una media di 1,62; Marco Baroni (Reggina) con una media di 1,50. Nel complesso quasi tutti sono riusciti a migliorare il rendimento del club rispetto ai rispettivi allenatori esonerati, ad eccezione di due tecnici: Delio Rossi (Ascoli) e Gianluca Grassadonia (Pescara).

PICCHIO VILLAGE – Dopo tre giorni di riposo, nella giornata di ieri il gruppo di Andrea Sottil è tornato al lavoro al “Picchio Village”. Oggi, mercoledì 24 marzo, la squadra ha svolto una doppia seduta. In mattinata la squadra è stata impegnata in una seduta tattica e in circuiti di forza in palestra. Nel pomeriggio è stato predisposto un programma composto da gioco di posizione, situazioni tattiche, circuito neuro muscolare e partita a tutto campo. Domani, giovedì 25, il gruppo tornerà in campo per una seduta pomeridiana alle ore 15.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X