Quantcast
facebook rss

Scenari per la ricostruzione,
incontro su Pescara del Tronto

ARQUATA - Martedì 6 aprile confronto online organizzato dal Comune nell'ambito della campagna di ascolto sui Piani Urbanistici Attuativi. Partecipazione aperta a tutti gli interessati in modo diretto dalla ripartenza della frazione devastata dal terremoto del 2016
...

«Una tappa importante, dopo un lungo e complesso iter, che segna una svolta nel percorso verso la rinascita di Pescara».

Quel che resta di Pescara del Tronto

Così il sindaco Michele Franchi definisce l’incontro, che si svolgerà in modalità telematica, di martedì 6 aprile (ore 17), a cura del Comune di Arquata, dal titolo “Illustrazione degli scenari per la ricostruzione di Pescara del Tronto”.

All’evento, organizzato nell’ambito della campagna di ascolto attivo della popolazione prevista per la redazione dei Piani Urbanistici Attuativi, sono invitati a partecipare, con la possibilità di intervenire, tutti coloro interessati in modo diretto dalla ricostruzione della frazione: residenti, proprietari degli immobili, associazioni e chiunque sia coinvolto in prima persona.

La piattaforma web che sarà utilizzata è “Go To Meeting” (qui il link). Contemporaneamente l’incontro sarà trasmesso in diretta anche sulla pagina Facebook del Comune, a beneficio di tutti, per la sola visione e senza possibilità di intervenire.

«Tengo molto a precisare che martedì non sarà presa alcuna decisione e non sarà fatta, o esclusa, alcuna scelta – sottolinea il primo cittadino- . L’importanza dell’evento è legata al fatto che faremo sapere ai diretti interessati le modalità attraverso cui potranno, in vista del secondo appuntamento, formulare le proprie proposte. E’ un incontro interlocutorio e propedeutico: la fase operativa prenderà il via solo successivamente, quando, dopo un tempo congruo, i singoli cittadini e le associazioni renderanno nota la propria posizione».

A breve, inoltre, il Comune renderà pubblico anche il calendario di incontri, previsto nelle prossime settimane, in cui verranno presentati gli scenari di ricostruzione anche delle altre zone perimetrate: Arquata capoluogo e le frazioni di Pretare, Piedilama, Vezzano, Tufo e Capodacqua.

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X