Quantcast
facebook rss

La Samb e il nodo diesse:
salgono le quotazioni
di Italo Schiavi,
prime manovre di mercato

SERIE C - Sembrava quasi fatta con Franco Zavaglia, ma il presidente Renzi potrebbe virare verso l'ex (prima come giocatore, poi come tecnico e infine come dirigente) rossoblù. Capitolo allenatore: dopo Pavanel, spunta D'Agostino. Squadra: D'Angelo e D'Ambrosio piacciono alla Viterbese. Botta richiestissimo: Bari in pole
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

“Questo matrimonio non s’ha da fare”. Così i bravi intimarono a don Abbondio di non celebrare le nozze tra Renzo e Lucia nei Promessi Sposi di manzoniana memoria. Ed una situazione del genere si sta verificando in casa Samb. Nei giorni scorsi, sembrava vicinissima l’unione tra l’ex procuratore di Totti Franco Zavaglia ed il club del Riviera delle Palme. Ed invece più passano i giorni e più prende corpo l’ipotesi che questo matrimonio potrebbe anche saltare.

Italo Schiavi

Il presidente rossoblù Roberto Renzi, infatti, non si è fossilizzato solo su Zavaglia, ma secondo alcuni rumor che provengono dalla capitale avrebbe nel suo carnet altri nominativi da prendere in considerazione. Con ogni probabilità entro il fine settimana se ne saprà di più. Per il ruolo di direttore sportivo stano salendo le quotazioni di Italo Schiavi definito dal patron romano come “uno di famiglia”. L’ex “turbo” rossoblù, d’altro canto potrebbe ricoprire anche il ruolo di capo degli osservatori anche in considerazione della sua esperienza calcistica. Farà comunque parte della famiglia Samb.

Solo una volta definito lo staff tecnico si passerà alla scelta dell’ allenatore. Massimo Pavanel è sempre più ambito in Serie B. Oltre al Chievo anche la Spal sta facendo la corte all’ ex Feralpisalò. Un nome che spesso viene affiancato a Franco Zavaglia ma ad oggi come l’ esperto operatore di mercato sembra essere sempre più lontano dalla Samb. Nome nuovo accostato al club rossoblù è quello dell’ ex trainer del Lecco Gaetano D’Agostino.

SQUADRA – I calciatori della Samb sotto contratto sono in attesa di conoscere il loro futuro per capire se rientrano nei piani del club del presidente Renzi. C’è stato un sondaggio della Viterbese, che dopo avere preso l’ex Volpicelli nella passata stagione grande protagonista con il Matelica, avrebbe puntato il centrocampista Angelo D’Angelo e il difensore Dario D’Ambrosio. Su Liporace si registra l’interessamento del Lecce, mentre tornerà in rossoblù da Novara per fine prestito il laterale Malotti. Ruben Botta è seguito da diverse formazioni. Ma è il Bari ad essere in pole position, dopo le avances di Spal, Frosinone e Pescara.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X